Toti: “No a sciacallaggio sulla morte di Camilla, ora serve chiarezza su AstraZeneca”

Toti: “No a sciacallaggio sulla morte di Camilla, ora serve chiarezza su AstraZeneca”
Genova24.it INTERNO

Al ministero della Salute, all’Agenzia del farmaco, all’Istituto di sanità, al Comitato tecnico scientifico la responsabilità di dire una parola chiara, definitiva e irreversibile sull‘uso di AstraZeneca”.

Oppure, si ritiene di fare a meno di AstraZeneca, pur rallentando le vaccinazioni, perché è considerato troppo rischioso?

E allora si assumano la responsabilità di dirlo chiaramente, senza mettere sotto accusa chi segue le indicazioni in tal senso. (Genova24.it)

La notizia riportata su altri giornali

Chiarezza, chiede Toti, "perché più corrono veloci i vaccini, più cittadini ricevono in fretta la prima dose, meno persone muoiono. Il 25 maggio la studentessa del liceo tecnologico aveva ricevuto il vaccino AstraZeneca con una sorella ventenne. (L'Unione Sarda.it)

Morta a 18 anni dopo il vaccino con AstraZeneca, Toti: “No allo sciacallaggio” - L'Unione Sarda.it
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr