Vaccino Covid, duro scontro tra Paolo Brosio e Matteo Bassetti

Vaccino Covid, duro scontro tra Paolo Brosio e Matteo Bassetti
Virgilio Notizie CULTURA E SPETTACOLO

Paolo Brosio ha spiegato di seguire le indicazioni dei medici alla lettera.

Vaccino Covid, duro scontro tra Paolo Brosio e Matteo Bassetti Dopo lo scontro in tv, Paolo Brosio attacca Matteo Bassetti tramite la stampa, spiegando che non farà fare il vaccino alla madre centenaria. Paolo Brosio si è sfogato con l’Adnkronos dopo lo scontro con Matteo Bassetti a Domenica Live.

“Io non sono un no vax, sono favorevole ai vaccini”, ha chiarito Paolo Brosio parlando con Adnkrons

Mia mamma ha cent’anni, ha gli anticorpi più forti di Matteo Bassetti e di tutti i virologi italiani. (Virgilio Notizie)

Su altre testate

Io sono all'antica, il matrimonio è una cosa seria, molto seria. CI vuole ponderatezza, no improvvisazioni". (Mediaset Play)

Dopo lo scontro a Domenica Live tra Paolo Brosio e i virologo Matteo Bassetti, il primo in slancio dice “Se lui avesse gli anticorpi di mia mamma, farebbe l’incursore della Marina”. Mia mamma ha cent’anni, ha gli anticorpi più forti di Bassetti e di tutti i virologi italiani. (Ck12 Giornale)

“Tanti auguri signora Anna, non sono mica i 100 anni che festeggia ma i 64 accanto al suo figliolo. Andrea Bocelli le ha fatto gli auguri in musica cantando e suonando al pianoforte ‘Tanti auguri a te’. (LA NAZIONE)

Mamma Brosio compie 100 anni. Gli auguri speciali di tanti vip

"Non parteciperemo a nessun programma se loro ancora tergiversano a farci avere Dna e gruppo sanguigno, dopo di che trasmetteremo tutto alla Procura". A parlare con l'Adnkronos è l'avvocato Frazzitta, legale di Piera Maggio, la madre della piccola Denise Pipitone, la bambina di 4 anni sparita nel nulla il primo settembre dei 17 anni fa. (Yahoo Notizie)

"Noi le somministriamo i farmaci giusti, secondo prescrizione medica di autorevoli luminari -puntualizza- Bassetti non è l'unico medico del mondo. Mia mamma ha cent'anni, ha gli anticorpi più forti di Bassetti e di tutti i virologi italiani. (Adnkronos)

Una mamma onnipresente per un figlio unico che, come lo stesso Brosio ha sempre ricordato, deve alle sue preghiere la sua conversione del 2 febbraio 2009 Non le sfugge nulla e se il figlio non la informa dopo pochi minuti è già in grado di scoprire tutto. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr