Ecco il testamento di Caprotti

Bernardo Caprotti ha lasciato il 25% della holding che controlla Esselunga nella disponibilità della moglie Giuliana e della figlia Marina. È quanto si apprende all'apertura del testamento avvenuto nello studio notarile della famiglia Marchetti. Le ... Fonte: il Giornale il Giornale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....