Roma, saccheggiata la tomba del giovane calciatore della Lazio Daniel Guerini: rubati i cimeli. L'appello della madre

Roma, saccheggiata la tomba del giovane calciatore della Lazio Daniel Guerini: rubati i cimeli. L'appello della madre
ilmessaggero.it SPORT

A dare la notizia sui social la madre del calciatore.

Sono state portate via sciarpe, foto, cimeli e tanti ricordi portati dagli amici di mio figlio

Venerdì 10 Settembre 2021, 17:28. È stata saccheggiata e vandalizzata la tomba del giovane calciatore della Primavera della Lazio, Daniel Guerini, morto a Roma a soli 19 anni alcuni mesi fa in un incidente stradale.

«È stata svuotata la cappella di mio figlio Daniel. (ilmessaggero.it)

Su altre testate

Occhio che c'è qualcuno che vede tutto.», ha scritto, aggiungendo ancora: «è stata svuotata la cappella di mio figlio Daniel. Non è passato sotto traccia il furto alla tomba di Daniel Guerini, il giovane calciatore-tifoso della Lazio scomparso lo scorso 24 marzo in un tragico incidente stradale (a 19 anni appena compiuti). (leggo.it)

Guerini era un giovane di talento del vivaio biancoceleste, la sua scomparsa aveva sconvolto tutto il mondo del calcio, non soltanto la famiglia della Lazio. Tutti hanno espresso parole indignate e addolorate per un gesto di una vergogna e di una vigliaccheria che lascia sgomenti (Corriere della Sera)

6 Francesco Totti non ci sta. Lo storico capitano romanista attacca pubblicamente gli autori del saccheggio della tomba di Daniel Guerini, che hanno rubato tutti i cimeli messi in ricordo del giocatore della Lazio, scomparso lo scorso marzo dopo un incidente stradale. (Calciomercato.com)

Lazio, sciacalli su tomba Daniel Guerini/ Rubate maglie e ricordi, la madre 'Indegni'

Una sciarpa, uno scudetto, e un aquilotto… Se me lo chiedevi ti ci ricoprivo A denunciarlo la madre sui social: "A te brutto indegno/a, che ti sei permesso/a di rubare sulla tomba di Guero ti auguro tutto il male del mondo. (Adnkronos)

Anche Immobile ha condiviso il suo disappunto su proprio profilo social: “Guero perdonali non sanno quel che fanno. Sconcertante, senza un briciolo di umanità. (ForzaRoma.info)

Infatti dalla piccola cappella dove il 19enne calciatore riposa sono stati trafugati di recente diversi cimeli tra cui magliette ma anche sciarpe della Lazio e pupazzetti, tutti simbolo di affetto lasciati lì da chi a Guerini voleva bene e ora rubati da degli sciacalli che ancora non sono stati individuati. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr