Renzi e la "busta numero 3": lo scenario (ei nomi) della conta

Renzi e la busta numero 3: lo scenario (ei nomi) della conta
Per saperne di più:
Dario D'Angelo INTERNO

E qui i nomi possono essere diversi, tra quelli filtrati in queste settimane: Pera, Casellati, Frattini, Letizia Moratti.

Il centrodestra si impunta su Berlusconi, decide di andare alla conta

Il primo è quello che vede il centrodestra proporre un nome d’area “potabile” per tutti gli altri attori del Parlamento.

Matteo Renzi la mette giù così: “Ci sono tre buste: la busta numero 1, la numero 2 e la numero treee“. (Dario D'Angelo)

Su altre testate

"Gianni Letta definisce uno schema di gioco totalmente diverso da quello della conta", prosegue Renzi. Infine una stoccata a Giuseppe Conte, leader dei 5S: "Mi dà noia chi dice 'voglio candidare una donna' ma non fa il nome. (La Repubblica)

Sono le parole del senatore di Italia Viva, Matteo Renzi, ospite di “Non è l’Arena” (La7), a proposito della proposta di Matteo Salvini su un rimpasto di governo con l’ingresso dei leader di partito dopo l’elezione del presidente della Repubblica. (Il Fatto Quotidiano)

Così il leader di Iv Matteo Renzi all’incontro con i grandi elettori di Italia Viva per il Quirinale (LaPresse)

Renzi a Metropolis: "Alla quarta votazione si rischia Berlusconi contro tutti"

Milano, 14 gen. (LaPresse) – “L’indicazione del vertice di centrodestra di oggi di Berlusconi è un’indicazione a metà, è un passo indietro nella strada della candidatura di Berlusconi”. (LaPresse)

Quando Berlusconi ufficializzerà ciò che vuol fare, dirò quello che penso, a lui e in pubblico” Alla quarta votazione per l’elezione del Capo dello Stato, più che un ballottaggio tra un candidato di centrodestra e uno di centrosinistra, ci potrebbe essere “un Berlusconi contro tutti”. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr