Meteo: via il maltempo, torna il sole e il caldo senza eccessi

Meteo: via il maltempo, torna il sole e il caldo senza eccessi
Più informazioni:
AltaRimini INTERNO

Temperature: minime comprese tra 14 e 18 gradi, massime comprese tra 27 e 30 gradi.

Temperature: minime comprese tra 16 e 19 gradi, massime comprese tra 25 e 28 gradi.

Mare: poco mosso sotto costa, fino a mosso al largo nel pomeriggio.

Mare: mosso al mattino sotto costa e molto mosso al largo; moto ondoso in graduale attenuazione nelle ore pomeridiane.

Temperature: minime comprese tra 17 e 21 gradi, massime comprese tra 26 e 29 gradi

(AltaRimini)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Le ultime NOVITA'. Previsioni meteo per agosto, c'è una sorpresaStiamo entrando nel cuore dell'estate, il periodo per eccellenza delle vacanze degli italiani. Dando uno sguardo al quadro meteorologico europeo risulta evidente come i primi giorni di agosto saranno contraddistinti dai forti contrasti termici tra masse d'aria diverse. (iLMeteo.it)

Il tempo al Sud. La giornata trascorrerà con rovesci e temporali sparsi al mattino sulla Puglia, poi su Campania, Basilicata e Calabria Nel resto del Paese invece la giornata trascorrerà all'insegna di un tempo maggiormente stabile e soleggiato e con temperature in ulteriore aumento ( LE PREVISIONI ). (Sky Tg24 )

Tra domenica e lunedì si instaura un flusso nordoccidentale più asciutto, con tempo più stabile e scarsa nuvolosità. Le previsioni meteo Arpav. lunedì 19. Temperature minime in locale aumento in pianura, massime stabili o in contenuta diminuzione (VicenzaToday)

Le nostre estati tra dieci anni. Quanto saranno calde

In particolare avremo ampio soleggiamento al mattino, fenomeni temporaleschi e schiarite al pomeriggio, fenomeni temporaleschi alla sera. In particolare avremo poche nubi al mattino, fenomeni temporaleschi alternati a schiarite al pomeriggio, poche nubi alla sera (iL Meteo)

È da queste parti che si verificano i più piovosi temporali europei, con il record di pioggia maggiori nell’arco delle 24 ore. Si calcola che nelle regioni a clima temperato sia in aumento il numero di vittime causate dalle ondate di caldo (Meteo Giornale)

Quanto saranno calde le nostre estati tra dieci anni. Nel grafico di copertina abbiamo extrapolato la tendenza fino ai prossimi 10 anni, sotto l’ipotesi che essa segua, grosso modo, la stessa legge matematica osservata nell’incremento di CO2 atto e che continui l’effetto raffreddante del sole Nella figura di copertina è mostrata la temperatura media estiva negli ultimi 40 anni. (MeteoGiuliacci)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr