iPhone 13: molti clienti rimarranno a mani vuote

iPhone 13: molti clienti rimarranno a mani vuote
Tom's Hardware SCIENZA E TECNOLOGIA

Pensavate che la crisi dei semiconduttori non avrebbe colpito anche Apple e la produzione della line up iPhone 13?

Nei prossimi mesi potrebbe essere ancora peggio con dei numeri che, all’inizio, dovevano soddisfare in maniera più netta domanda e offerta

Apple si può assicurare scorte in quantità ma non sono abbastanza e infatti è stata necessario un taglio alla produzione.

Già non è facilissimo acquistarlo, come avvenuto per il lancio di altri iPhone del passato. (Tom's Hardware)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In questo momento, poi, le carenze sono anche a monte, nelle industrie che creano i macchinari per la manifattura dei microchip. a crisi dei chip pesa anche su Apple, costretta a tagliare, in uno dei momenti cruciali dell'anno fra Black Friday e Natale, la produzione dell'iPhone. (AGI - Agenzia Italia)

Elencare le potenzialità di un iPhone sarebbe troppo, ma d’altronde è anche un dispositivo che non ha bisogno di presentazioni. Oggi ti riportiamo un’offerta davvero eccezionale su uno degli ultimi arrivati di casa Apple: iPhone 13 Mini. (Punto Informatico)

Se vuoi scoprire tutte le altre novità introdotte da Apple puoi dare un’occhiata alla nostra recensione di iPhone 13 e 13 mini. View this post on Instagram Un post condiviso da apple (@apple). Grazie ai nuovi iPhone 13, invece, la macrofotografia diventa alla portata di tutti e apre ad un nuovo modo di fotografare il mondo che ci circonda. (iPhone Italia)

Apple costretta a ridurre la produzione di iPhone per carenza di chip

"La domanda è stata forte in tutto il mondo, soprattutto in Cina e negli Stati Uniti" ha commentato l'analista di Wedbush Dan Ives. E' quanto rivela un rapporto Bloomberg. (la Repubblica)

La carenza di chip e i problemi con i fornitori. Apple è una delle aziende che compra i volumi maggiori di chip su scala mondiale, dettando il ritmo della supply chain. Il cambio di rotta è imputabile alla carenza di chip che continua a preoccupare il mondo del tech e altri settori. (Il Sole 24 ORE)

Il problema della carenza mondiale di microchip e semiconduttori sta costringendo varie aziende in tutto il mondo a ridurre la produzione. La penuria di chip è già evidenziata dall’impossibilità di trovare subito disponibili alcuni modelli di iPhone 13, in particolare iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. (macitynet.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr