Bonus ristrutturazione 50%, anche nel 2022? Ecco cosa si prevede

InvestireOggi.it ECONOMIA

Quindi, anche per le spese sostenute nel 2022 avremo un bonus ristrutturazione 50% su un limite massimo di 96.000 euro per unità

Vediamo cosa aspettarsi nella legge di bilancio 2022.

Il bonus ristrutturazione è strutturale. Il bonus ristrutturazione, a differenza degli alti bonus fiscali per lavori sulla casa, è strutturale (quindi, non deve essere prorogato di anno in anno, in quanto previsto espressamente dall’art. (InvestireOggi.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Proroga del bonus verde nel 2022. Proroga anche per il bonus verde nel 2022. Vediamo quali sono le ultime notizie sui bonus casa nel 2022 e cosa resterà dei vari bonus ristrutturazione, ecobonus, superbonus 110, bonus verde, bonus mobili e bonus facciate e per i giovani. (idealista.it/news)

L'agevolazione, pensata per facilitare l'acquisto della prima casa per i più giovani, verrà estesa fino a fine 2022. Ristrutturazioni, verde e mobili. E ci saranno ancora anche il bonus ristrutturazioni e il bonus verde (BresciaToday)

Il bonus latte, infatti, è un contributo di 400 euro. Un nuovo bonus latte di 400 euro va in aiuto alle madri che hanno difficoltà nell’allattamento. (Informazione Oggi)

Sismabonus. Anche il bonus per i lavori che portano ad un miglioramento della struttura immobiliare sarà confermata anche per il 2022. chiavi casa. Per i giovani il bonus prima casa. Lanciato con orgoglio dal governo Draghi, il bonus destinato agli under 36 che procedono con l’acquisto della prima casa dovrebbe essere confermato anche nel 2022 Bonus facciate. (News Mondo)

Bonus giardino e mobili 2021-2022: non c’è lo sconto diretto in fattura. Prima di tutto va chiarito che sia il bonus verde per il giardino, sia il bonus mobili per l’arredamento di casa non prevedono uno sconto diretto in fattura, come succede invece per il superbonus: funzionano con il meccanismo della detrazione Irpef. (Il Reporter)

Il documento programmatico di Bilancio, approvato all'unanimità dal Consiglio dei ministri in vista della legge di Bilancio e inviato a Bruxelles, proroga quasi tutte le agevolazioni fiscali relative ai lavori domestici: bonus ristrutturazioni, bonus mobili, sismabonus ed ecobonus, bonus verde e bonus prima casa per gli under 36. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr