Coronavirus e variante Delta, focolaio nello Spezia Calcio: sconcertante, "Chi ha contagiato 11 giocatori"

Coronavirus e variante Delta, focolaio nello Spezia Calcio: sconcertante, Chi ha contagiato 11 giocatori
Liberoquotidiano.it SPORT

All'origine del contagio ci sarebbe un giocatore, no vax dichiarato, che ha finito per infettare anche i compagni.

Un calciatore, dei due no-vax, è risultato positivo e gli altri vaccinati avevano avuto da troppo poco la prima dose per la copertura

19 luglio 2021 a. a. a. Focolaio di Coronavirus nello spogliatoio dello Spezia Calcio e sedute di allenamento in vista della prossima stagione di Serie A sospese. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altre testate

Un calciatore dei due no-vax è risultato positivo e gli altri vaccinati avevano avuto da troppo poco la prima dose per la copertura. Spezia, ancora nuovi positivi al Covid: i contagiati salgono a 11 18 Luglio 2021. (La Repubblica)

Il medico dello Spezia, dottor Salini, ha commentato la situazione relativa al focolaio nato all’interno del gruppo squadra ligure. Un calciatore dei due no-vax è risultato positivi e gli altri vaccinati avevo avuto da troppo poco la prima dose per la copertura (Inter-News)

“Due calciatori si ritengono no-vax ed hanno preferito non vaccinarsi. Intervento radiofonico del medico sociale dello Spezia che spiega come i recenti contagi in squadra siano dovuti a un calciatore no-vax. (Calcio Casteddu)

Medico Spezia: 'Focolaio nato dopo la positività di un calciatore no-vax. Contagiati vaccinati dopo 1ª dose'

Il professor Vincenzo Salini, medico sociale del club e membro della commissione medica Figc, ha rivelato cosa potrebbe aver portato al focolaio ai microfoni di Radio Punto Nuovo. (Calcio Atalanta)

Dovuto a due ragazzi che si considerano no vax". Due calciatori non hanno voluto effettuare il vaccino e si ritengono no vax. (Quotidiano.net)

Io sono fiducioso perché i numeri dell'ospedalizzazione sono bassi e quelli che vanno incontro al ricovero sono non vaccinati. Io sono sicuro che allo Spezia, dopo la seconda dose, non avremo più problemi e così come con il green pass avremo gli stadi pieni per percentuali importanti (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr