Oro, ferro, ferro: guadagnare col rincaro delle materie prime

Oro, ferro, ferro: guadagnare col rincaro delle materie prime
Corriere della Sera ECONOMIA

Molti scommetterebbero senza indugi sulla Borsa, puntando tutto, magari, sui titoli tecnologici americani, in rialzo dell’80%.

Se si cercano le regine dei mercati in questi 12 mesi segnati dalla pandemia, bisogna guardare alle materie prime.

Le vere regine dei mercati post pandemici. Quale classe di attivo ha reso di più nell’ultimo anno?

Forse non al rame, che ha comunque eguagliato il Nasdaq, ma semmai al ferro, +137%. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altre testate

Le manovre speculative degli ultimi giorni. Negli ultimi giorni, dopo i fatti di Suez sono emerse manovre speculative sul rame molto preoccupanti. Guadagnare sul rialzo del rame, ecco come fare anche con pochi soldi. (Proiezioni di Borsa)

Il distretto del salotto riparte ma è frenato dal caro materie prime

Spiccano gli aumenti di legname (+35%), metalli (+50%), poliuretano (+ 45%), pellame (+15%), tessuto (+10%) e plastica (+6%). «Abbiamo registrato nel 2020 un incremento del 10% di fatturato e anche nel 2021 un portafoglio ordini importante – spiega Filippo Direnzo, general manager della società –. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr