Claudia Hurtgen e l'incidente in Extreme E

Periodico Daily - Notizie SPORT

Hurtgen avrà sicuramente preso un bello spavento ma l’importante è che non si sia fatta nulla

Claudia Hurtgen, pilota tedesca, ha subito un terribile incidente dal quale per fortuna, è uscita illesa.

Il SUV che guidava Claudia Hurtgen si è ribaltato più e più volte, tanto che in molti hanno temuto il peggio.

Extreme E: le regole della gara tra SUV. Claudia Hurtgen, com’è avvenuto l’incidente?

Dopo l’incidente ho provato a capire se c’era qualcosa che non andava, ma ho visto solo un po’ di sangue. (Periodico Daily - Notizie)

La notizia riportata su altri giornali

Accanto al poleman Sebastien Loeb (X44) c'era Carlos Sainz: tutti e tre hanno spinto forte arrivando praticamente appaiati alla curva 1. In casa Hispano Suiza, Oliver Bennett non ha avuto un buono spunto all'esterno, ma ha recuperato bene buttandosi all'interno di Jenson Button in curva 1. (Motorsport.com Svizzera)

Il primo ha ricevuto una penalità di 75 secondi per eccesso di velocità nella zona di cambio pilota, mentre il secondo ha perso tempo con una breve interruzione sul percorso dopo aver colpito un dosso in Q1 Alejandro Agag, fondatore e CEO di Extreme E, ha dichiarato:. (Electric Motor News)

Il ritmo, seppur fosse una qualifica, è stato molto alto con una gran competizione sin dalle prime battute. Arretra, ma riesce comunque a rimanere nella Semi-Finale 1, il team di Nico Rosberg. (Rally.it)

La prima curva mantiene i piloti compatti, con un anomalo cambio di traiettoria dello svedese; si rivela poi cruciale per il risultato della gara. Nella linea di partenza vediamo subito Johan Kristoffersson, Sebastièn Loeb e Carlos Sainz. (Rally.it)

Siamo stati il team più veloce in ogni manche, semplicemente fantastici!". (Quattroruote)

La prima vittoria assoluta è andata alla coppia Kristoffersson-Taylor del team Rosberg X Racing che, in finale, ha avuto la meglio sul duo Hansen-Munnings della Andretti United XE. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr