PSG, previsto un aumento di capitale per far fronte alle perdite

Calcio In Pillole ESTERI

Così tanto che il PSG corre ai ripari con un aumento di capitale di 171 milioni di euro.

A questo aumento di capitale si dovranno aggiungere le entrate previste grazie alla firma di Leo Messi.

Notizia sorprendente, ma anche il ricchissimo PSG ha varato un aumento considerevole di capitale per colmare il deficit post pandemia.

Queste due nuovi introiti dovrebbero bastare per far fronte ad un deficit previsto quest’anno di 250 milioni di euro. (Calcio In Pillole)

Ne parlano anche altri giornali

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Un buco di quasi 23 miliardi, il più alto in Europa dopo la Germania. Se le casse delle amministrazioni italiane hanno perso circa il 9% delle entrate, in termini relativi le perdite maggiori si sono registrate a Cipro (25%), Bulgaria e Germania (15%). (Italia Oggi)

In pratica, la perdita è in termini assoluti la più alta d'Europa dopo la Germania, dove Laender e città hanno segnato un rosso di quasi 112 miliardi. La pandemia ha provocato nelle casse degli enti locali italiani un buco da 22,8 miliardi. (L'Unione Sarda.it)

Pandemia COVID, buco da 22,8 miliardi nelle casse degli enti locali italiani

Coronavirus - L'allarme lanciato dal Comitato delle regioni Ue - Il più alto in Europa dopo la Germania, in rosso di 112 miliardi. Condividi la notizia:. . . . . . Roma – Un buco da 22,8 miliardi nelle casse degli enti locali italiani lasciato dalla pandemia. (Tuscia Web)

Mentre le più basse in Romania, Danimarca, Grecia, Ungheria ed Estonia (non oltre il 2%) A livello europeo, il cosiddetto 'effetto forbice' per gli enti locali vale 180 miliardi di euro, pari alla somma delle maggiori spese dovute alla pandemia (125 miliardi) e delle mancate entrate (55 miliardi). (abruzzo24ore.tv)

A causa delle ristrettezze imposte dalla pandemia e delle mancate entrate dovute alla crisi, la perdita che si è rilevataè stata la più alta in termini assoluti registrata in Europa, immediatamente al secondo posto dopo la Germania, che ha registrato un record di ben 112 miliardi. (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr