;

Chris Martin dei Coldplay: “Ero omofobo, poi mi sono detto: e anche se fossi gay?”

Chris Martin dei Coldplay: “Ero omofobo, poi mi sono detto: e anche se fossi gay?”
Gay.it Gay.it (Cultura e spettacolo)

Nel corso del tempo, il cantante ha iniziato a mettere in discussione la propria omofobia, e perché credesse che l’essere gay fosse davvero così brutto.

I compagni di classe avrebbero iniziato a bullizzarlo, definendolo “decisamente gay”, aggiungendo così confusione alla confusione.

Mi dicevo: “Ok, forse sono davvero gay, forse sono altro, sì lo sono, no, non posso esserlo”.

Ero terrorizzato e poi ho incontrato altri ragazzi che mi dicevano in modo aggressivo: “Sei decisamente gay.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti