Papa Francesco chiede perdono ai Rom. "Giudizi impietosi e stereotipi discriminatori anche nella Chiesa"

Papa Francesco chiede perdono ai Rom. Giudizi impietosi e stereotipi discriminatori anche nella Chiesa
Farodiroma ESTERI

“Cari fratelli e sorelle, troppe volte siete stati oggetto di preconcetti e di giudizi impietosi, di stereotipi discriminatori, di parole e gesti diffamatori.

E’ un vero e proprio “mea culpa” quello pronunciato da Papa Francesco in occasione dell’incontro con la comunità Rom nel quartiere Luník IX di Kosice in Slovacchia.

“Così ci avete dato un messaggio prezioso: dove c’è cura della persona, dove c’è lavoro pastorale, dove c’è pazienza e concretezza i frutti arrivano

E Francesco ha replicato a braccio: “Voi nella Chiesa non siete ai margini… Voi siete nel cuore della Chiesa”. (Farodiroma)

Ne parlano anche altri giornali

Non lasciatevi "omologare"", ha detto ancora Papa Francesco ai giovani della Slovacchia, incontrati nello stadio di Kosice.Al termine dell'incontro con i giovani nello stadio di Kosice, Papa Francesco ha pregato il Padre Nostro in slovacco con i 25mila ragazzi presenti Così Papa Francesco incontrando la comunità Rom nel quartiere Lunik IX di Kosice, in Slovacchia. (Rai News)

Papa Francesco incontra la comunità Rom di Kosice: "Passare dalle chiusure all'integrazione"
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr