Chi è il nemico di Salvini, l Europa rappresentata da Draghi o la destra della Meloni?

Chi è il nemico di Salvini, l Europa rappresentata da Draghi o la destra della Meloni?
Wired.it INTERNO

Salvini scommette dunque sulla Lega bifronte: dentro, al lavoro sui punti in cui soprattutto i ministeri dello Sviluppo economico e del Turismo possano concedere di arrivare.

Non è detto che Salvini sappia farlo, quel lavoro di fino e i compromessi che servono in questa fase non sono esattamente il suo forte.

E d’altronde la pax draghiana è destinata a durare per qualche tempo, fino a primavera inoltrata e alla consegna del Recovery Plan all’Ue

Ma dovrà provarci, e per suo conto a parlare con Draghi ci pensa Giorgetti. (Wired.it)

Su altri media

Ci sono femministe di sinistra che affermano, in ogni occasione, di come “la solidarietà tra donne” sia fondamentale. La Boldrini, Anpi, Mattarella, Draghi, probabilmente anche la zia Mariuccia, si sono resi conto della gravità dell'episodio ed in tanti hanno manifestato solidarietà a Giorgia Meloni (IlPiacenza)

"Vittorio Iacovacci - aggiunge la leader di FdI - è il carabiniere rimasto ucciso in Congo. Messaggio su twitter del presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni: "Sconvolti e addolorati dalla notizia della morte dell’Ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio e di un carabiniere, rimasti uccisi in un attacco ad un convoglio ONU. (PPN - Prima Pagina News)

(Adnkronos) - "Sono assolutamente convinta della posizione di Fratelli d'Italia, di rado sono stata così convinta di qualcosa. 22 febbraio 2021 a. a. a. Roma, 22 feb. (LiberoQuotidiano.it)

Governo Draghi, Meloni: "Se farà bene avrà nostri voti"

Lo ha affermato Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ospite di 'Quarta Repubblica, riferendosi agli insulti ricevuti durante una trasmissione radiofonica. (SassariNotizie.com)

van Straten a quel punto suggeriva: “Peracottara, ti va bene?” e Gozzini: “Peracottara… forse”. Il docente era intervenuto a una trasmissione di Controradio insultando la leader di Fratelli d’Italia. Il professor Giovanni Gozzini è sospeso daIl’insegnamento, per ora in via cautelativa. (L'agone)

Sicuramente ha un grandissimo curriculum, non lo conosco, a scatola chiusa non mi sono mai fidata di nessuno, spero che possa fare bene” Quindi “fino all’elezione del Presidente dura perché è stato fatto anche per questo, dopo dipende anche dall’esito della Presidenza della Repubblica”. (Cosenza Channel)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr