M5S, domani in Senato istanza espulsi per gruppo ‘L’alternativa c’è’

LaPresse INTERNO

Roma, 23 feb.

(LaPresse) – Secondo quanto si apprende, domani il gruppo di ex senatori M5S espulsi dal gruppo per non aver votato la fiducia al governo Draghi, domani presenterà istanza per la creazione della componente del gruppo Misto, sotto l’effige di ‘L’alternativa c’è’.

Secondo le normative di Palazzo Madama, poi, sarà la Giunta per il Regolamento ad autorizzare l’iscrizione, che per ora conta sulle firme di sei senatori

(LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri media

Dall'inizio della crisi del Conte bis, il M5S ha perso 23 deputati, tra espulsioni e uscite volontarie: fanno 1,1 milioni di euro di buco sui 12 mesi. E 20 senatori: 1,3 milioni di euro. (La Repubblica)

Dopo tante evocazioni, è nato alla Camera dei Deputati il nuovo gruppo formato dai dissidenti del Movimento 5 Stelle, che confluirà nel Misto . Si chiama L’Alternativa c’è, ed è composta da 12 deputati, ai quali se ne dovrebbero aggiungere altri nelle prossime ore. (Open)

I dodici sono tra i 21 deputati espulsi dal gruppo M5s per essersi espressi in dissenso rispetto alla fiducia al governo Draghi. Al momento sono 12 le adesioni, anche se, secondo i promotori, dovrebbero aggiungersi altri deputati nelle prossime ore. (Il Fatto Quotidiano)

Di Battista lascia il M5s: il suo nome cancellato dalla piattaforma Rousseau

Tantissimo", scrive su Facebook il senatore Nicola Morra Con lui il MoVimento perde tanto. (Adnkronos)

Qualora l'ex presidente del Consiglio dovesse decidere di entrare a pieno titolo nel Movimento 5 Stelle, "potremmo modificare lo statuto per creare un ruolo all'altezza" per lui, dicono all'Adnkronos autorevoli fonti del Movimento 5 Stelle che stanno lavorando alla riorganizzazione della creatura, fondata da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. (Adnkronos)

Il suo nome è sparito dalla lista pubblicata sulla piattaforma Rousseau e lascia spazio, per chi ne cerchi traccia, ad un secco: "Non sono disponibili profili per i filtri selezionati". Roma, 22 febbraio 2021 - Alessandro Di Battista non è più iscritto al Movimento 5 stelle. (QUOTIDIANO.NET)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr