E' Mario Morelli, 79 anni, il nuovo presidente della Corte Costituzionale. Nessuno strappo alla tradizione: i

E' Mario Morelli, 79 anni, il nuovo presidente della Corte Costituzionale. Nessuno strappo alla tradizione: i
L'Unione Sarda.it L'Unione Sarda.it (Interno)

E' Mario Morelli, 79 anni, il nuovo presidente della Corte Costituzionale.

Morelli ha ottenuto nove voti ed è stato eletto solo alla seconda votazione.

Nessuno strappo alla tradizione: i giudici costituzionali, chiamati a eleggere il loro presidente, hanno scelto il collega che da più tempo siede alla Consulta.

Esperto giuslavorista e in diritto della famiglia, è ricordato per la storica sentenza del 2008 sul drammatico caso di Eluana Englaro (L'Unione Sarda.it)

Su altri media

Morelli prenderà, dunque, il posto della presidentessa uscente Marta Cartabia ma ricoprirà il medesimo ruolo soltanto per i prossimi tre mesi. La sua carriera da giudice si svolge parallelamente presso la Corte di Cassazione (dal 1985 al 2011) e la Corte Costituzionale (dal 1973). (Yahoo Notizie)

«In tre mesi non si può fare quello che si può fare in tre anni, ma assicura alla corte indipendenza», ha aggiunto. Mario Rosario Morelli. Tempo di lettura 2 Minuti. ROMA – Mario Rosario Morelli è il nuovo presidente della Corte Costituzionale. (Quotidiano del Sud)

Al di là dell’insegnamento, la sua carriera di giudice si è svolta quasi interamente al “Palazzaccio”, sede della Corte di Cassazione, dove era approdato nel 1985. Morelli è stato professore di giustizia costituzionale all’Università di Urbino dal 1998 al 2002 e nel corso degli anni ha sempre mantenuto un collegamenti con l’Ateneo feltresco. (il Resto del Carlino)

CORTE COSTITUZIONALE: MARIO MORELLI È IL NUOVO PRESIDENTE

Da presidente di sezione della Cassazione, è stato eletto giudice costituzionale il 18 novembre 2011, della Corte suprema, ed ha prestato giuramento davanti al Presidente della Repubblica il 12 dicembre dello stesso anno. (A Voce Alta)

La Corte Costituzionale inoltre ha una propria struttura amministrativa con vari uffici: cancelleria, ruolo e massimario, servizio studi, ragioneria, acquisti, appalti, gestione del personale, biblioteca, ecc. (The Italian Times)

Non si ricorda un altro presidente della Corte Costituzionale che, presentandosi nella tradizionale conferenza stampa che segue l’elezione, si sia preoccupato di annunciare già l’esito della prossima votazione. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr