Gazzetta - ADL non respingerebbe dimissioni Gattuso: in quel caso idea Benitez, ma ipotesi è remota

Gazzetta - ADL non respingerebbe dimissioni Gattuso: in quel caso idea Benitez, ma ipotesi è remota
Tutto Napoli SPORT

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport scrive: "A quel punto s’insisterebbe con Benitez.

Esonero da escludere, al momento, per Gattuso.

Quella delle dimissioni resta, comunque, un’ipotesi molto remota: il tecnico ha già lasciato intendere di non pensarci affatto.

Dimissioni che il club non respingerebbe.

Il suo Napoli, tuttavia, è allo stremo, i giocatori non lo seguono più e persino il suo urlare in panchina si perde nel nulla"

(Tutto Napoli)

La notizia riportata su altri giornali

Napoli, passata la paura per Osimhem dal nostro inviato Marco Azzi 22 Febbraio 2021 dal nostro inviato Marco Azzi. Mertens a disposizione. L'attaccante belga è tornato a Napoli dove aver svolto ad Anversa un nuovo lavoro sulla caviglia sinistra infortunata lo scorso 16 dicembre durante Inter-Napoli. (La Repubblica)

L'edizione odierna del Corriere dello Sport riferisce: "De Laurentiis è tante anime messe assieme e all’energico e autorevole (o anche autoritario) imprenditore ha lasciato subentrare la propria controfigura, un “democratico” capitano d’azienda che delega pure le scelte più scabrose". (AreaNapoli.it)

Anzi, è ipotizzabile che alcuni giocatori vengano ceduti, su tutti Koulibaly e Fabian Ruiz, con i quali si spera di poter dare un po’ di ossigeno alla cassa" Ipotesi ridimensionamento per il progetto Napoli senza Champions League. (Tutto Napoli)

Gazzetta - ADL furioso dopo Bergamo: ha imprecato contro tutti e con Gattuso, gli contesta due cose

Ne ha contestato l’atteggiamento tattico, alcune scelte, e per evitare ulteriori tensioni, ha imposto il silenzio stampa" (Tutto Napoli)

Nelle strategie societarie, la Champions per il Napoli è fondamentale. L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport scrive: "Il presidente è afflitto dalla possibilità di fallire per il secondo anno consecutivo la Champions e, soprattutto, è contrariato dall’idea di dover rinunciare ai 50 milioni che garantirebbe la partecipazione alla prima competizione europea per club, tra premi e sponsor. (Tutto Napoli)

Così il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri sulla morte di Antonio Catricalà. Sono sgomento e mi stringo alla moglie, alla famiglia, a quanti hanno condiviso l’amicizia di un uomo che ha onorato le istituzioni, la dottrina giuridica, l’Italia e la sua Calabria, di cui è stato uno dei rappresentanti più insigni”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr