Moto Guzzi punta al raddoppio: «Nuova fabbrica a Mandello»

Moto Guzzi punta al raddoppio: «Nuova fabbrica a Mandello»
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

La presentazione del progetto è avvenuta nel corso dei festeggiamenti dei 100 anni di Moto Guzzi, nello storico sito industriale, dove da un secolo vengono prodotte le motociclette.

La tappa di oggi va in questa direzione, insieme alle altre che abbiamo già programmato, come il nuovo stabilimento in Indonesia, la struttura di e-mobilità a Pontedera e l’assunzione di centinaia di persone».

3' di lettura. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Come queste ultime, è molto probabile che pure la Moto Guzzi V100 Mandello avrà una piattaforma completa di controlli elettronici. Press Office Moto Guzzi. La versione rossa è la base, mentre quella nella colorazione grigio e verde del centenario è la più ricca, con sospensioni elettroniche semiattive by Ohlins. (GQ Italia)

Il progetto di ristrutturazione partirà entro l’anno per concludersi entro il 2025. “Abbiamo voluto dare un’anima alla fabbrica che non sarà più solo un luogo di lavoro ma anche di aggregazione. (gazzettadimilano.it)

Presentato anche l’annullo filatelico, tante curiosità. Annullato il motoraduno Guzzi ufficiale per i cento anni dell’azienda, i guzzisti si arrangiano da soli e come ogni settembre raggiungono in massa il paese. (La Provincia di Lecco)

Mandello | Il motoraduno non c'è, i guzzisti sì: invasione di motori

Intanto a Mandello del Lario in queste ore è stato inaugurato il murales, realizzato da Gianni Trincavelli, dedicato ai protagonisti della Moto Guzzi ed è previsto uno speciale annullo filatelico per il centenario Apriremo le porte al pubblico organizzando molti eventi», spiega il responsabile sviluppo e innovazione del gruppo Piaggio, Michele Colaninno. (Corriere Milano)

Ci saranno un centro congressi, una piazza, un albergo, un ristorante, laboratori: "Vogliamo che a Mandello vengano migliaia di persone da tutto il mondo per la Guzzi" Mandello del Lario (Lecco) - I regali per la festa dei 100 anni dell’Aquila di Mandello sono un nuovo stabilimento, un museo più grande e una nuova moto. (IL GIORNO)

Un raduno “spontaneo” e, come in passato, dai tratti internazionali: a Moto Guzzi ha attirato ancora una volta a sé i propri estimatori da tutta Europa e dalle altre regioni d’Italia, visitando il museo e facendo tappa a bar e negozi della zona. (Lecco Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr