Locatelli: "Per vaccinati J&J probabile altra dose"

L'HuffPost SALUTE

Maria Laura AntonelliMaria Laura Antonelli / AGF 10/11/2020 Roma, Auditorium ministero della salute, conferenza stampa sull’ analisi dei dati del monitoraggio regionale della cabina di regia ( DM 30 aprile 2020 ) per i contagi da coronavirus Covid-19 .

E’ di queste ore la notizia che è in corso un processo di revisione da parte di Fda e successivamente ci sarà certamente anche di Ema, qualora arrivassero indicazioni, come è largamente possibile, di somministrare una seconda dose: un vaccino Rna messaggero avrebbe anche il vantaggio di genere una risposta immunologica anche migliore” come Pfitzer o Moderna. (L'HuffPost)

La notizia riportata su altri media

Questa platea è stata protetta, nella maggioranza dei casi, con due dosi di vaccino Pfizer o Moderna. Sono 293.916 i lombardi finora immunizzati col monodose Janssen, 167 mila dei quali nella fascia tra i 50 e i 59 anni. (Corriere Milano)

La lotta alla pandemia ​Locatelli: possibile seconda dose J&J con uno a mRna Intervista del coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico a "Che tempo che fa", su Rai3. Condividi. "Il vaccino Johnson and Johnson ha ottenuto l'approvazione della somministrazione monodose; in queste ore c'è notizia di una revisione da parte di Fda e forse arriverà anche da Ema, per la somministrazione di una seconda dose con un vaccino mRna. (Rai News)

Ad annunciarlo è il professore Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute, dopo la recente pronuncia della Food and drug administration. È dunque necessario che chi ha optato per questo vaccino, essendo meno protetto, effettui la dose booster” (Livingcesenatico)

"Alla fine di novembre le agende per le terze dosi dovrebbero essere aperte agli over 60 Tocccherà a quasi 300 mila persone, la metà delle quali con età compresa tra i 50 e i 59 anni. (LiberoQuotidiano.it)

“Per le altre fasce d’età vaccinate con J&J si attendono invece al momento le indicazioni da parte dell’autorità sanitaria nazionale“, spiegano dalla Regione Si tratta in particolare degli over 60. (Radiogold)

Il 27 febbraio 2021 la Food and Drug Administration degli Stati Uniti aveva rilasciato un’autorizzazione all’uso di emergenza (la cosiddetta EUA) per il terzo vaccino Covid, il Janssen della Johnson & Johnson appunto. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr