Montipò: "Meritavamo almeno un punto. Continuiamo a lavorare per sbloccarci"

Montipò: Meritavamo almeno un punto. Continuiamo a lavorare per sbloccarci
Calcio Hellas SPORT

Le dichiarazioni del portiere gialloblù dopo la sconfitta per 1-0 contro il Bologna. Il portiere dell’Hellas Verona, Lorenzo Montipò ha parlato al canale mediatico gialloblù dopo il ko del Dall’Ara:. “Abbiamo giocato con molta grinta e fatto una buona prestazione, meritavamo almeno di fare un punto.

CONDIZIONE FISICA.

“Sicuramente, ma anche nella gara contro l’Inter ero rimasto soddisfatto del mio reparto difensivo. (Calcio Hellas)

Su altre fonti

Di seguito, il comunicato ufficiale: “Verona – Hellas Verona FC comunica di aver sollevato Eusebio Di Francesco dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Sembrava nell’aria, ora è anche arrivata l’ufficialità: il Verona ha esonerato Eusebio Di Francesco dopo la sconfitta col Bologna (Calciomercatonews.com)

Tutti in coda per entrare: problemi tecnici e attimi di tensione agli ingressi del Dall’Ara Di Francesco: «Il mio rammarico è il risultato, ma so che stiamo giocando partite a un certo livello. (Zerocinquantuno.it)

Come riportato da Sky Sport la società scaligera avrebbe scelto come sostituto Igor Tudor con il quale ci sarebbero ora dei contatti in corso. Dopo Roma, Sampdoria e Cagliari un altro licenziamento per l'ex centrocampista giallorosso (La Lazio Siamo Noi)

ULTIM'ORA - Già salta la prima panchina in Serie A: Di Francesco verso l'esonero

Il Verona spera di convincerlo, in caso contrario valuterà altri profili come Iachini. Adesso la terza sconfitta di fila (eri a Bologna) gli costerà il posto a Verona, esonero deciso, Tudor favorito per la sostituzione, il croato era stato contattato già la scorsa estate ma non erano stati raggiunti gli accordi. (alfredopedulla.com)

Il secondo nome invece è quello di Beppe Iachini, con il quale ci sono stati alcuni contatti indiretti nelle ultime ore dopo il ko subito in Emilia Romagna Serie A - Con Eusebio Di Francesco ormai indirizzato verso l'esonero dopo la terza sconfitta su tre partite di campionato, il presidente dell'Hellas Verona Setti ha già iniziato a guardarsi intorno inserendo in lista principalmente due nomi: il primo è quello di Rolando Maran, che tra l'altro ieri era presente allo stadio Dall'Ara per assistere alla sfida contro il Bologna (CalcioNapoli24)

Per il parigino debutto reso ancor più amaro dall'infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo pochi minuti dopo il suo. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr