Emilia Guarnieri nominata Grande Ufficiale Ordine al Merito/ 'È un premio al Meeting'

Emilia Guarnieri nominata Grande Ufficiale Ordine al Merito/ 'È un premio al Meeting'
Il Sussidiario.net INTERNO

Ad Elena Guarnieri, fondatrice e successivamente per 27 anni presidente del Meeting di Rimini, era già stata conferita nel 2003, dall’allora Capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi, l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

L’11 marzo del 2020 lascia la presidenza del Meeting e attualmente, oltre a essere membro del Comitato scientifico della Fondazione Unicampus San Pellegrino, collabora a progetti culturali ed editoriali

Fin dalle prime mosse della manifestazione è responsabile culturale e dal 1993, sempre da volontaria, ne diviene la Presidente. (Il Sussidiario.net)

Ne parlano anche altri giornali

Adesso, per Emilia Guarnieri, originaria di Varazze (in Liguria), ma riminese d'adozione dal 1961, arriva una bellissima notizia. Nel 2003 le viene conferita, da parte del Presidente della Repubblica, l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (RiminiToday)

Ansa. COMMENTA E CONDIVIDI. . . . . . Oggi si celebra la Giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato, stabilita con la legge del 3 novembre 2020. (Avvenire)

«Il nostro sistema sanitario nazionale, pur tra le tante difficoltà, sta fronteggiando una prova senza precedenti e si dimostra più che mai un patrimonio da preservare e su cui investire, a tutela dell’intera collettività. (Open)

Mattarella ringrazia medici e infermieri: “Un patrimonio su cui investire”

Il sistema sanitario nazionale è “un patrimonio da preservare e su cui investire a tutela dell’intera collettività”. A ricordarlo è il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio al presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri, Filippo Anelli, in occasione della prima Giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato. (Il Fatto Quotidiano)

“Fin dall’inizio della diffusione del virus, il personale sanitario – aggiunge il Capo dello Stato – si è dimostrato all’altezza di una minaccia di così vasta portata, impegnandosi al meglio, con tutti gli strumenti a disposizione, al fine di evitare che l’epidemia precipitasse in una catastrofe irreversibile”. (LiberoQuotidiano.it)

Il sistema sanitario nazionale è “un patrimonio da preservare e su cui investire a tutela dell’intera collettività”. “Mi unisco spiritualmente a quanti sono riuniti al significativo evento commemorativo ed invio il mio benedicente saluto”, conclude papa Francesco (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr