La Corte dell'Aja conferma l'ergastolo per Mladic

La Corte dell'Aja conferma l'ergastolo per Mladic
Avvenire ESTERI

"Se i giudici si basano sui fatti, abbiamo vinto, se si baseranno su propaganda e luoghi comuni, non avremo possiblità", aveva dichiarato Lukic

All'udienza d'appello all'Aja lo scorso agosto, i pubblici ministeri avevano sollecitato la sua condanna per un'ulteriore accusa di genocidio riguardante cinque comuni della Bosnia-Erzegovina nel 1992.

Mladic alla Corte dell'Aja. COMMENTA E CONDIVIDI. . . (Avvenire)

Ne parlano anche altre testate

Venire a patti con il passato e rendere la giustizia è il solo modo di raggiugere la riconciliazione nell'ex Iugoslavia" Il Tribunale dell'Aja ha confermato oggi in appello la condanna all'ergastolo per Ratko Mladic, il boia di Srebrenica. (Tiscali.it)

La notizia di oggi è che il generale idolo dei nazionalisti serbi più radicali, 78 anni, dovrà rimanere in cella fino all'ultimo dei suoi giorni. Per il presidente americano Joe Biden è una «sentenza storica», «la prova» che chi commette dei crimini verrà punito. (ilGiornale.it)

Nel luglio del 1995 Mladic aveva ordinato il massacro di tutti i maschi adulti e ragazzi della cittadina, in cui si erano rifugiati molti bosniaci musulmani, per sfuggire alle persecuzioni. Lo stesso Karadzic due anni fa è stato condannato all’ergastolo in appello, accusato di genocidio, deportanzioni e crimini contro l’umanità. (TIMgate)

Confermato l'ergastolo per Mladic

Il Tribunale dell’Aja ha confermato oggi in appello la condanna all’ergastolo per Ratko Mladic, il boia di Srebrenica. Bosnia-Erzegovina divisa. Nell’imminenza della sentenza, l’opinione pubblica in Bosnia-Erzegovina resta profondamente divisa tra le due entità che compongono il Paese. (Ticinonews.ch)

Nata dall’acquisizione del business delle valvole cardiache di LivaNova PLC (LivaNova) da parte di Gyrus Capital (Gyrus), fondo di investimento che opera nei […] (ItalyNews.it)

Il Tribunale dell'Aja ha confermato in appello l'ergastolo per Ratko Mladic, respingendo il ricorso dell'ex generale serbo contro la sua condanna per genocidio e crimini contro l'umanità. La sentenza diventa così definitiva. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr