Analisti notano similitudini con marzo 2020: stavolta sarà diverso?

Cointelegraph Italia ECONOMIA

Dal 1 marzo 2020, Bitcoin è salito del 340%.

Marzo 2009 e marzo 2020.

Forzando una proporzione e non considerando l'inflazione, la correzione supera quella registrata nella bolla dot-com e il sell-off di marzo 2020.

Correlato: Malgrado il moderato recupero di Bitcoin, il Fear & Greed Index tocca i minimi da marzo 2020. L'ultima volta che #BTC ha perso il Log Channel è stato a marzo 2020

Ultimamente, gli analisti dei mercati crypto e tradizionali hanno evidenziato alcune sorprendenti similitudini tra la recente flessione e la precedente, causata dalla pandemia a marzo 2020. (Cointelegraph Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Purtroppo, quando si investe su asset rischiosi e non regolamentati, come appunto le criptovalute, il pericolo è sempre dietro l’angolo. (askanews) – Nell’ultimo mese il mercato delle criptovalute ha bruciato 858 miliardi di dollari e 1.700 miliardi di dollari rispetto al picco massimo di novembre 2021. (Agenzia askanews)

Le perdite del Bitcoin non si arrestano. Bitcoin subisce perdite da sette settimane consecutive, in una fase di mercato molto negativa anche sui mercati finanziari tradizionali. Il prezzo del Bitcoin è tornato in poche settimane ai livelli del gennaio 2021, dopo che a novembre aveva toccato il suo massimo storico ad oltre 69000 dollari. (Cryptonomist)

Fonte: Barchart. Stessa febbre di acquisti anche per Ethereum quando il prezzo saliva. Fonte: Barchart. BITQ ha raggiunto un massimo di 35,68 dollari ad azione nel novembre 2021, quando Bitcoin ed Ethereum avevano toccato i massimi storici (Investing.com Italia)

L’anno scorso, guadagnava uno scellino per la criptovaluta in una pubblicità multimilionaria di Crypto.com andata in onda al Super Bowl. Circa il 70% del trading di Bitcoin, ad esempio, viene effettuato in Tether, la stablecoin più popolare. (Jacobin Italia)

È necessario porsi una domanda fondamentale: si tratta dell'inizio di una flessione più ampia o seguirà un rimbalzo significativo (come nel 2020) che porterà ad uno sfrenato rialzo sia nei mercati azionari che crypto? Il podcaster e autore di The Pomp Letter, Anthony "Pomp" Pompliano, è dalla parte dei permabull, ricordando mercoledì che dal 1 marzo 2020, quando un costava circa 8.545$, "Bitcoin è aumentato del 340%". (Investing.com Italia)

Ecco perché Sam Bankman-Fried, il fondatore della piattaforma di trading di criptovalute FTX, vale ancora 21 miliardi di dollari, in calo di soli 3 miliardi da marzo Brian Armstrong e Fred Ehrsam, fondatori dell’exchange di criptovalute Coinbase, quotato in borsa, hanno entrambi perso più della metà delle loro fortune. (Forbes Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr