I prezzi delle case a Milano non si fermano più (cresceranno anche nel 2022). E le periferie sono «centrali»

I prezzi delle case a Milano non si fermano più (cresceranno anche nel 2022). E le periferie sono «centrali»
Corriere della Sera ECONOMIA

Quattro mesi per chiudere una compravendita. Milano è sempre più la locomotiva immobiliare del Paese.

Le previsioni sul 2022 Le previsioni raccolte da Nomisma presso gli operatori prospettano per i prossimi sei mesi stabilità delle transazioni e aumento ulteriore dei prezzi.

Nomisma infatti rileva che in città si vende in media in quattro mesi (tre in centro, cinque in periferia) contro una media nazionale di 5,5 mesi. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altre testate

Comparto non residenziale. Il settore non residenziale mostra un trend di lungo termine degli indicatori relativi a uffici e negozi in costante calo. “In questa seconda parte del 2021 il mercato torinese mostra dinamiche discordanti nei due diversi settori del residenziale e del non residenziale. (Il Torinese)

Redazione Finanza 25 novembre 2021 - 10:16. MILANO (Finanza.com). Il mercato immobiliare italiano consolida la ripresa avviata oltre un anno fa, dopo la crisi pandemica, con una domanda che continua ad aumentare e i prezzi in salita. (Finanza.com)

La variazione annua dei prezzi dei negozi si posiziona su un -0,6%, che vede ai suoi estremi il -3,1% di Padova e il +1,6% di Milano. Probabilmente la stima di circa 700mila compravendite entro fine 2021: il mercato immobiliare nazionale continua sull’onda della ripresa iniziata durante la prima pausa dopo la stretta pandemica. (Immobiliare.it News)

Mercato immobiliare e ribasso medio: i dati

Mercato immobiliare, Bologna torna a crescere. Nel corso del 2021 si è registrato un ritorno di interesse verso l’affitto. Tale dinamica è seconda solo al mercato di Milano: è quanto emerge dal terzo Osservatorio sul Mercato Immobiliare 2021 di Nomisma. (Metro)

Nel corso della seconda parte del 2021, il mercato immobiliare bolognese conferma il ritorno sul trend di crescita interrotto nel corso del 2020 dalla pandemia. La dinamica dei prezzi è migliorata così come la convergenza tra prezzo offerto e prezzo richiesto. (Il Resto del Carlino)

I dati indicati mostrano dunque coerenza con il quadro immobiliare che si sta disegnando. – “Quando il mercato immobiliare si rimette in moto una delle variabili che ne è influenzata è la scontistica media, ossia quanto viene ribassato il prezzo di richiesta della proprietà durante la trattativa che porta poi alla compravendita finale. (L'Opinionista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr