Pnrr, De Luca a Draghi: «Sfido il governo a dare ai campani le stesse risorse destinate alla sanità del Nord» – Il video

Pnrr, De Luca a Draghi: «Sfido il governo a dare ai campani le stesse risorse destinate alla sanità del Nord» – Il video
Open INTERNO

Si dia l’occasione a tutti di avere le stesse risorse», ha concluso De Luca

«Se non c’è discriminazione verso il Mezzogiorno, sfido il governo Draghi a dare ai cittadini del Sud gli stessi fondi per la sanità delle altre regioni».

«Nella conferenza con le Regioni», ha proseguito il governatore campano, «è previsto che la Campania sia l’ultima a ricevere le risorse.

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nell’ultima conferenza stampa in streaming dal suo account Facebook. (Open)

La notizia riportata su altre testate

Quello che succederà dipenderà dal 50% dai nostri comportamenti e poi dall’altro 50% dalla campagna di vaccinazione. Stampa. “Se la zona gialla viene intesa come movida irresponsabile in due settimane non diventeremo zona arancione ma zona rossa. (Salernonotizie.it)

Poi l'annuncio: "La prossima settimana Capri sarà isola Covid free e faremo una campagna di promozione mondiale". Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante il consueto punto settimanale sull'emergenza Covid in diretta Facebook. (Sky Tg24 )

«La prossima settimana Capri sarà isola Covid free e faremo una campagna di promozione mondiale». Sui vaccini De Luca torna a denunciare il «furto» di dosi nei confronti della Campania, penalizzata di 211mila dosi finora; e poi il «sottofurto» della minore consegna in regione di fiale Pfizer e Moderna. (Giornale del Cilento)

Vaccini, De Luca: "La Campania rischia la Zona arancione"

Priorità al comparto turistico-alberghiero delle costiere. Prima di questo intervento De Luca ha ipotizzato nuove restrizioni: Se immaginiamo che zona gialla significa ricreazione o movida nel giro di due settimane ridiventiamo zona rossa. (Positanonews)

"Stiamo facendo una battaglia per avere il rispetto degli stessi diritti per tutti i cittadini italiani – ha spiegato De Luca – il dato di ieri ci dice che ai cittadini campani hanno sottratto ancora 211mila vaccini. (Fanpage.it)

"Ancora oggi - ha aggiunto - incredibilmente, nella regione a più alta densità abitativa d'italia, sottraggono a 207mila cittadini campani il vaccino a cui hanno diritto". Ad oggi la Campania ha ancora 207mila vaccini in meno rispetto alla popolazione, è uno scandalo nazionale, di cui non si parla". (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr