Coronavirus, tra martedì e mercoledì 98 nuovi contagi ma anche 187 guariti

Coronavirus, tra martedì e mercoledì 98 nuovi contagi ma anche 187 guariti
Rgunotizie.it SALUTE

I guariti sono stati complessivamente, invece, 49.877, di cui - come detto 187 - tra le giornate di martedì 27 e mercoledì 28 aprile.

Aggiornati alla mattinata di mercoledì 28 aprile, i dati evidenziano un calo delle persone attualmente positive al Coronavirus presenti sul territorio regionale.

Novantotto nuovi casi Covid ma anche 187 guariti.

Al momento, dunque, i casi Covid sono 2.908 (90 in meno delle 24 ore precedenti) distribuiti in tutto il Cuore verde d’Italia. (Rgunotizie.it)

Su altre testate

Sono 295.512 (+5.213 rispetto a ieri) le dosi di vaccini anti-Covid somministrate nella Regione Umbria secondo i dati della dashboard istituzionale aggiornata alle ore 8.00 di oggi (giovedì 29 aprile). (PerugiaToday)

Lo ha detto Marco Cristofori, del nucleo epidemiologico della Regione, nella videoconferenza stampa di aggiornamento settimanale sull’andamento del coronavirus. Nel complesso l’Umbria ha un tasso di incidenza fra i più basse d’Italia dopo Bolzano e Molise. (Terni in rete)

Buone notizie arrivano comunque dai dati sull'incidenza settimanale per 100.000 abitanti: "Siamo al di sotto della media italiana con il dato a 78 e le province ora sostanzialmente allineate "L'indice Rt è a 0,98 (al di sopra della media italiana che secondo quanto riportato dal nucleo epidemiologico umbro è a 0,90, ndr) e per questo la curva tende ad appiattirsi. (PerugiaToday)

"Il Distretto Sanitario di Orvieto è il primo in Umbria per numero di residenti vaccinati"

Nel distretto Todi-Marsciano si è arrivati a vaccinare il 10,02% della popolazione. I vaccinati anche con la seconda dose sono stati di più nel distretto dell’orvietano (12,57%) e di meno in Valnerina (7,84%). (Tam Tam)

L’obiettivo è provare a completare la fascia di età 70-79 anni, almeno con la prima dose, intorno al 15-20 maggio. Caregiver e familiari dei vulnerabili. La platea dei fragili in Umbria è di circa 100 mila persone, compresi anche coloro che hanno più di ottant’anni. (TuttOggi)

cronaca. Se l'Umbria è la prima regione in Italia con il 88,2% delle dosi di vaccino somministrato rispetto a quelle consegnate, Orvieto e il suo Distretto Sanitario è il primo in Umbria con il 12,92% dei vaccinati con ciclo completo rispetto ai residenti e il 27,94% dei vaccinati con primo ciclo rispetto ai residenti. (OrvietoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr