Tokyo: I giochi non sono ancora incominciati ma c’è già un record olimpico

Tokyo: I giochi non sono ancora incominciati ma c’è già un record olimpico
Sputnik Italia SPORT

Secondo quanto riferito dal canale televisivo giapponese NHK, le forze impiegate comprenderanno anche una unità speciale antiterrorismo per prevenire attacchi vicino agli stadi e un'unità speciale di risposta rapida avrà il compito di proteggere le strutture, gli atleti e le delegazioni. Inoltre, verranno utilizzate armi speciali capaci di disabilitare i droni disturbando i loro segnali.Verrano inoltre adottate misure per prevenire attacchi informatici a trasporti, infrastrutture e organizzazioni legate ai Giochi. (Sputnik Italia)

Ne parlano anche altre testate

Aumenta il numero dei contagi legati ai Giochi, Cio preoccupato. Due atleti che soggiornano al villaggio olimpico di Tokyo sono risultati positivi al coronavirus. Sono già una cinquantina i casi di covid dal 1° luglio, giorno in cui il comitato organizzatore ha iniziato a calcolare i contagi legati alle Olimpiadi, secondo il bilancio raccolto dall'agenzia di stampa ufficiale Kyodo (Adnkronos)

Chicca Isola, che gareggerà sia nella gara individuale sia in quella squadre di spada alle imminenti Olimpiadi, ed il vice presidente vicario della Federscherma Maurizio Randazzo, capo delegazione di tutti gli schermidori, tecnici e maestri presenti ai Giochi, sono arrivati a Tokyo, per la precisione alla Tokorozawa University, in attesa di trasferirsi al Villaggio Olimpico. (tgvercelli.it)

La persona positiva è un funzionario, che è stato messo in quarantena per 14 giorni. La positività non è emersa all'arrivo in aeroporto ma al test effettuato all'ingresso del Villaggio ad Harumi (Sky Sport)

Tokyo, primo caso covid nel Villaggio olimpico. A rischio i giochi

Il presidente del Comitato olimpico internazionale (Cio), Thomas Bach, in Giappone dall’8 luglio, ha garantito al premier giapponese, Yoshihide Suga, che l’85% degli atleti è immunizzato. Un lockdown per categorie e discipline che però a pochi giorni dall’accensione del braciere olimpico già mostra più di una crepa (Il Sole 24 ORE)

La nuova ondata di casi di Covid-19 a Tokyo preoccupa così tanto i medici che alcuni suggeriscono di annullare le Olimpiadi, anche dopo l’inizio delle competizioni, se la diffusione dei contagi dovesse peggiorare. (Corriere della Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr