Piazza Erbe: convalidato l'arresto del 26enne, che ora è libero. Chiuso per 5 giorni il bar

Piazza Erbe: convalidato l'arresto del 26enne, che ora è libero. Chiuso per 5 giorni il bar
L'Arena INTERNO

Resterà chiuso per cinque giorni il locale dove è scoppiata la rissa a colpi di sedie

L'arrestato, di Pozzuoli (provincia di Napoli), è comunque libero in attesa della prossima udienza (che sarà a gennaio 2022).

A fermarlo erano stati gli agenti delle Volanti della questura, ma sul posto erano intervenuti anche carabinieri e polizia locale.

Convalidato l'arresto del 26enne arrestato venerdì sera in piazza Erbe dopo la rissa a colpi di sedie, nella quale erano rimasti coinvolti anche altri giovani. (L'Arena)

La notizia riportata su altri giornali

Ripercorrendo le ultime vicende, il movimento civico ricorda la “guerriglia urbana” di ottobre, e allargando lo sguardo ad altri angoli del centro storico, come non pensare ai recenti episodi di rapina, lesioni ed estorsioni sotto minaccia, perpetrati da bande di adolescenti nei confronti di altri adolescenti. (Prima Verona)

Intervento della polizia durante i controlli della movida: arrestato un 26enne del Napoletano. VERONA. Il napoletano, invece, è accusato di lesioni finalizzate alla resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e minacce a pubblico ufficiale. (isnews)

Il primo cittadino scaligero ha quindi rivolto un pensiero di gratitudine alle forze dell'ordine: «Ringrazio gli agenti della Polizia di Stato, Locale e dei Carabinieri per il pronto intervento, che ha evitato il peggio, facendo l’immediata identificazione e il fermo dei responsabili». (VeronaSera)

Rissa a colpi di sedie in piazza Erbe, un arresto. IL VIDEO

Una volta in Questura il 26enne ha continuato a tenere un comportamento minaccioso e aggressivo, finché gli sono state formalizzate le accuse. Un giovane di 26 anni, di Pozzuoli è stato arrestato dalla Polizia per una furibonda rissa scoppiata ieri sera a colpi di sedie in un bar in piazza Erbe, nel centro di Verona. (Il Quotidiano del Molse)

Sarebbe nata da un banale diverbio tra due ragazzi la maxi rissa che ieri sera, venerdì, ha messo sottosopra piazza Erbe, tempio della movida veronese, facendo volare sedie e tavolini dei bar che a quell’ora, nel primo weekend in zona gialla, erano pressochè al gran completo. (veronaoggi.it)

Il bilancio include alcuni contusi, nessun ferito da trattare in ospedale nonostante i lanci di sedie e un plateatico devastato. Intervento con ampio spiegamento di forze, nella tarda serata di ieri, per sedare una rissa in piazza Erbe (Verona). (L'Arena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr