Decreto Sostegni Ter, nuovi contributi a fondo perduto per le imprese - a cura dello Studio Viglione Libretti & Partners

ondanews INTERNO

Delle risorse stanziate, 30 milioni di euro sono destinati alle società e associazioni dilettantistiche che gestiscono impianti per l’attività natatoria.

Inoltre nel periodo d’imposta 2021 hanno registrato un peggioramento del risultato economico d’esercizio in misura pari o superiore al 30%.

Per sale da ballo, discoteche e locali assimilati i contributi a fondo perduto avranno una dotazione di 30 milioni di euro. (ondanews)

La notizia riportata su altre testate

Bonus affitti imprese turistiche, i requisiti per averlo nel 2022. Il decreto Sostegni ter mette sul piatto un bonus affitti imprese turistiche anche per il 2022, ossia un credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda. (InvestireOggi.it)

Commercio al dettaglio di altri prodotti (esclusi quelli di seconda mano) in esercizi specializzati: Ateco 47.78 Commercio al dettaglio di fiori , piante , semi, fertilizzanti, animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati: Ateco 47.76. (PMI.it)

Milano, 27 gen. (LaPresse) – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto legge recante ‘Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici di lavoro salute e servizi territoriali connesse all’emergenza COVID-19 nonché per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico’ (LaPresse)

Intanto la mancata proroga della Cassa Covid sta già colpendo gli hotel. La mancata proroga della Cassa Covid-19 e le insufficienti misure proposte sul fronte degli ammortizzatori sociali non lasciano scampo anche agli altri settori del turismo. (Italia a Tavola)

I nuovi piani dovranno coprire un arco temporale di almeno un mese e sono attivabili entro il 30/11/2022 La Giunta Regionale ha disposto che i Piani personalizzati Legge 162/98, in essere al 31/12/2021, vadano in continuità sino al 30/04/2022, secondo gli importi mensili stabiliti per il 2021. (Sardegna Reporter)

Il successivo comma 2, invece, assegna 30 milioni di euro a favore del Fondo per le emergenze delle imprese e delle istituzioni culturali ex art. Commercio al dettaglio. La dotazione più consistente - pari a 200 milioni di euro, stante la bozza circolata - è assegnata al commercio al dettaglio. (Ipsoa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr