Il Messico batte El Salvador 2-0 e mantiene la testa della classifica: 71 minuti per Lozano

Il Messico batte El Salvador 2-0 e mantiene la testa della classifica: 71 minuti per Lozano
Più informazioni:
TUTTO mercato WEB SPORT

L'attaccante del Napoli non ha brillato come nei recenti incontri ma ha comunque aiutato la propria Nazionale a mantenere il primo posto del girone con 14 punti e a 3 punti di distanza dagli Stati Uniti secondi.

Due le espulsioni nel corso della gara, una per parte: El Salvador è rimasto in 10 al 48' per il rosso comminato a Jacobo, mentre la parità numerica si è ristabilita al 67' quando per doppio giallo è stato allontanato Araujo. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il Torino è quindi avvisato che il Chucky non solo è in forma, ma ha anche il piede molto caldo. Lozano martedì aveva contribuito alla vittoria del Messico contro El Salvador segnando il terzo gol. (Torino Granata)

Le frecce più appuntite hanno fatto centro anche nelle rispettive Nazionali: Victor Osimhen con la maglia della Nigeria e Hirving Lozano con quella del Messico. (la Repubblica)

Gran gol dell'attaccante del Napoli, osannato dal pubblico dello stadio Azteca col classico coro: "El Chucky Lozano". In prima pagina c'è il Chucky, "un vortice che ha incendiato e fatto cantare l'Azteca", si legge (Tutto Napoli)

Verso Napoli-Toro: Lozano scalda i motori dal Messico

La macchina azzurra sembra funzionare benissimo, il potenziale offensivo è importante nonostante all'appello manchi un certo Mertens, che è il giocatore più prolifico nella storia del Napoli. Solo tre i gol subiti fin qui e ben diciotto le reti messe a segno, quasi tre a partita. (Calciomercato.com)

L'attaccante del Napoli in campo nel match di qualificazione mondiale El Salvador-Messico terminato col successo messicano per 2-0. Lozano ha disputato 70 minuti (Tutto Napoli)

Capolista e prossima avversaria di campionato del Toro, la compagine partenopea potrebbe schierare l'ex-PSV dal primo minuto, a fianco dei soliti Osimhen e Insigne, con Politano prima alternativa. Per lui, finora, sette presenze in campionato, per un totale di 302 minuti giocati, con due gol segnati (a Udine e, ultima gara prima della pausa, a Firenze) e due assist (Torino Granata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr