La pandemia ha giovato al mercato immobiliare

LaVoce del popolo ECONOMIA

La pandemia di Covid-19 ha giovato al settore del real estate croato.

Il ruolo dell’euro. A proposito dei prezzi degli immobili, Papeš non ha definito campati in aria gli inviti alla prudenza lanciati dalla Banca nazionale croata (HNB)

“Innanzitutto – ha proseguito – la pandemia ha modificato il rapporto delle persone nei confronti del luogo nel quale si dimora.

Naturalmente va detto che anche i prezzi degli immobili in Croazia sono spesso relativamente contenuti rispetto a quelli praticati all’estero. (LaVoce del popolo)

La notizia riportata su altri media

SVILUPPO DEL FRANCHISING E GIOVANI. “Ad inizio 2021 il Gruppo Tecnocasa, presente in Ungheria con 26 agenzie, si è fissato l’obiettivo di raggiungere il numero di 35 punti vendita. Invece, il mercato degli affitti, senza la presenza degli studenti e degli stranieri ha subito una battuta d’arresto”. (L'Opinionista)

Oltre all’approfondimento sull’andamento del mercato immobiliare italiano nel primo semestre 2021, il report offre, infatti, un focus sulle città di Milano, Bologna, Firenze, Roma, Bari e Catania. Nel Lazio, in particolare, riprende il trend di crescita con transazioni equamente distribuite nei primi due quarter del 2021, in rialzo rispetto agli anni precedenti. (Latina24ore.it)

· I monolocali (1.110€/mq) hanno visto il proprio prezzo ridursi di circa il 30%, stabili invece i prezzi al metro quadro dei bilocali (1.450€/mq). I prezzi al metro quadro, infatti, variano tra i 2.700€ e i 3.700€ in quest’area. (Seven Press)

Questa settimana, il primo ministro Gladys Berejiklian descriverà di più sublocco della vita Dopo il 31 luglio sembrerà Sydney. I volumi delle aste residenziali sono aumentati dell’81% nel trimestre di giugno a Sydney, variando persino rispetto all’aumento del 51% a Melbourne. (SanSeveroTV)

Ora finalmente c’è un piano di valorizzazione, che, a partire dall’insediamento dei Laboratori della Scala, darà nuova linfa vitale a una parte di città che da lungo tempo aspetta una svolta”. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Il boom immobiliare ha interessato anche altre grandi città italiane Tra le otto maggiori città italiane, Genova domina la classifica con un +36.7% negli ultimi 3 mesi. (Il Nerviese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr