La Divina Commedia di Dante rivive in video 3D 700 anni dopo la morte del poeta 2021

Pianeta Strega CULTURA E SPETTACOLO

Per celebrare la sua eredità, 130 incisioni dell’artista francese Gustave Doré che illustrano la Divina Commedia in 3D sono state animate ed esposte all’interno della Basilica di Santa Croce a Firenze.

La Divina Commedia è stata trasferita su diversi dispositivi: libri, fotografia, cinema”, afferma Limosani.

Dante Alighieri morì di malaria nelle prime ore del 14 settembre 1321, all’età di 57 anni. (Pianeta Strega)

Su altri media

Feliciano Scarpellini). 30 settembre ore 17-19. “SOLO DA SENSATO APPRENDE / CIÒ CHE POSCIA FA D'INTELLETTO DEGNO” (Par Venite a scoprirlo insieme a noi a partire dal 21 settembre, alle 17 presso la biblioteca Jacobilli. (Rgunotizie.it)

In questa ultima fase di itinerario artistico-urbanistico la ricostruzione concede la sensazione di un raggiunto paradiso. Qui verranno realizzati interventi di video mapping da parte di Proforma per connotare in maniera coinvolgente la facciata del Duomo (SulPanaro)

Parigi val bene una messinscena. Il colpo migliore però se lo sono tenuto per l’anniversario della sua morte, forse per ucciderlo una seconda volta. Il “climatologo” Dante aveva già capito tutto, leggiamo non senza sconcerto sulla Stampa di ieri, martedì. (Tempi.it)

Ogni anno, si è scelto di celebrare un diverso genere letterario, come la poesia, il romanzo, il saggio filosofico o il teatro e di scegliere, per esso, due rappresentanti iconici. Joaquin Jimenez, incisore generale della Monnaie, ha dichiarato: “Riuscire a celebrare degnamente Dante è stato qualcosa di incredibile! (CN Cronaca Numismatica)

La cena sarà al prezzo calmierato di 15 euro bevande comprese, con primo piatto la zuppa che ha reso famosa la sagra paesana, ed a seguire uno spettacolo di improvvisazione teatrale e poetica basato sull’opera di Dante con interpreti di eccezione quali Francesco Burroni e Mauro Chechi, supportati dal noto cantastorie lucchese Gildo dei Fantardi. (LuccaInDiretta)

Dante è artista, poeta, eminente letterato, figlio del suo tempo dunque, ma anche uomo “sanza nocchiero in gran tempesta”,la tempesta della vita, della prova continua, della lotta e ,talora ,dello scoramento. (TarantoBuonaSera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr