Roma, titolari al minimo e giovani al potere. Mourinho ancora senza rinforzi

Roma, titolari al minimo e giovani al potere. Mourinho ancora senza rinforzi
Più informazioni:
Il Messaggero SPORT

Nel primo tempo c’è il top in attacco, con il rombo offensivo titolare: Dzeko centravanti, Pellegrini capitano e trequartista, a destra Zaniolo e a sinistra Mkhitaryan.

ROMA secondo tempo (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Smalling, Kumbulla, Ibanez; Diawara, Bove (38’ st Ciervo); Perez, Zalewski, El Shaarawy; Mayoral

Hanno loro le occasioni migliori a fine primo tempo, il centravanti su imbucata del capitano. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altri giornali

Su Bove, classe 2002, c'è da registrare anche l'interesse del Catania. (gianlucadimarzio.com). VAI ALLA NEWS ORIGINALE (LAROMA24)

IL RENDIMENTO - Dopo essere stato un perno del centrocampo della Primavera di Alberto De Rossi, Darboe è stata lanciato da Paulo Fonseca nel corso del match perso per 2-0 contro la Sampdoria lo scorso 2 maggio RINNOVO IN VISTA - A tal proposito, i suoi agenti incontreranno quanto prima il GM giallorosso Tiago Pinto per trattare il prolungamento sulla base di un quadriennale, con un adeguamento di ingaggio a salire. (Voce Giallo Rossa)

Oggi Giampiero Pocetta, agente di Lorenzo Pellegrini, ha incontrato Tiago Pinto a Trigoria - riporta Sky Sport - per discutere del prolungamento del centrocampista giallorosso. (ForzaRoma.info)

Zaniolo diventa papà, la data nascita di Tommaso diventerà un tatuaggio

Quelle incazzature costruttive che servono a smuovere dal torpore tipicamente romanista i calciatori che devono obbligatoriamente adattarsi a Mourinho. Ma all'impatto deve seguire il percorso, che sarà lungo, tortuoso, ma allo stesso tempo affascinante, per chi imparerà a conoscere la strada maestra. (LAROMA24)

Se invece la Roma dovesse decidere di fargli fare esperienza, allora prenderebbe in considerazioni alternative. La Triestina infatti ha puntato Bove, tra i migliori in campo nella Roma di Mourinho, e Ludovico D'Orazio, che l'ultima stagione ha giocato alla Feralpisalò. (ForzaRoma.info)

Assenti all’appello Jordan Veretout, che ha risentito di un problema muscolare, e anche Nicolò Zaniolo, che ha saltato la seduta per motivi familiari. Il giovane calciatore imprimerà sulla pelle la data della prima paternità, un momento che, stando a Il Messaggero, Nicolò vorrebbe vivere con discrezione e privacy. (RomaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr