CDP VC | Caterina Siclari Responsabile del Fondo Rilancio Startup

CDP VC | Caterina Siclari Responsabile del Fondo Rilancio Startup
Policymakermag ECONOMIA

Ha collaborato con la cattedra di Strategie Competitive dell’Università Commerciale Luigi Bocconi ed è stata Startup Tutor presso il PoliHub di Milano.

Il Fondo Rilancio Startup ammonta a 200 milioni di euro stanziati dal MISE ed è affidato a CDP Venture Capital Sgr.

Con l’ingresso di Caterina il Fondo Rilancio Startup consolida il proprio team e prosegue l’attività di valutazione delle 160 candidature di startup e PMI raccolte nei primi 6 mesi di operatività e provenienti dagli oltre 470 investitori che sono stati accreditati al portale dedicato. (Policymakermag)

Su altre testate

Studio legale e al supporto istituzionale di CDP Venture Capital SGR e IBAN. La prova viene dal verdetto del VeM (Venture Capital Monitor): nel primo semestre 2021 sono state realizzate 112 operazioni. (InformazioneOnline.it)

Già con il primo fondo avevamo fatto circa il 40% degli investimenti a livello europeo, contiamo di ripeterci con il secondo. Si tratta del secondo fondo lanciato dalla società, dopo che con il primo fondo lanciato nel 2016 aveva raccolto circa 80 milioni di euro per sostenere aziende del settore medtech. (AboutPharma)

“Guardando i dati del primo semestre si nota come la partecipazione delle corporate ai round di venture capital sia in costante crescita. Questi i dati riassuntivi inerenti alle operazioni di venture capital in Italia nel primo semestre 2021 raccolti nel Rapporto di ricerca Venture Capital Monitor – VeMTM. (Varesefocus)

Dalla Silicon Valley a Monza. Quando un CTO di un Unicorno americano arriva in Italia

A pandemia ancora, purtroppo, in corso, la milanese Panakès Partners ha chiuso il primo giro di raccolta per il suo secondo fondo, Purple, a quota 150 milioni. La società d'investimento, che si focalizza sul comparto delle Scienze della vita, aveva raccolto 80 milioni di euro nel 2016 che sono stati investiti per il 60% - spiega Alessio Beverina, uno dei tre fondatori con Fabrizio Landi e Diana Saraceni - in dodici startup innovative, di cui sette italiane: "Non abbiamo ancora realizzato una exit, ma le società stanno andando bene e per questo abbiamo ricevuto la fiducia degli investitori per questa seconda raccolta" (la Repubblica)

Dal punto di vista settoriale, l’Ict monopolizza l’interesse degli investitori di venture capital, rappresentando una quota del 37% Raddoppiati gli investimenti in startup italiane (da 216 milioni a 400 milioni), boom di fondi per quelle estere fondate da italiani: 379 milioni contro i 21 dell’anno scorso. (EconomyUp)

Gli stessi founder non si credono eroi come in Silicon Valley, lì c’è molto il mito dello startupper mentre in Italia no” Tarek ha lavorato per più di 8 anni a San Francisco, ha conosciuto da vicino la Silicon Valley e tutte le startup che qui hanno successo. (StartupItalia.eu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr