Sciopero in porto, caos viabilità Genova e in A10

Sciopero in porto, caos viabilità Genova e in A10
OggiNotizie INTERNO

A causare i disagi lo sciopero a singhiozzo del personale del terminal Psa di Genova Pra’.

Lunghe code di tir si sono formate all’ingresso del terminal con ripercussioni sul traffico cittadino.

E code, tra Arenzano e Pra’, si registrano anche in A10

Nuova giornata di caos per gli automobilisti genovesi.

(OggiNotizie)

Su altre fonti

Di conseguenza, decine di camionisti sono rimasti bloccati con i loro tir in attesa dell’ingresso, invadendo le strade cittadine e creando una paralisi del traffico, anche sull’autostrada Nuova giornata da incubo sull’autostrada A10 Genova-Ventimiglia. (Imperiapost.it)

“Hanno perso tutta la pazienza che avevano“, racconta Paolo Dima, trasportatore in pensione che li ha raggiunti per conto di Trasportounito, una delle maggiori associazioni di categoria del settore. La protesta spontanea dei camionisti che bloccano a oltranza il terminal Psa di Genova Pra’ non è un fulmine a ciel sereno ma il culmine di una lunga stagione di tensioni iniziata ben prima che si cominciasse a parlare di green pass obbligatorio. (Liguria 24)

Al momento la situazione della viabilità potrebbe reggere, ma si teme che durante la giornata possano arrivare altri veicoli ad alimentare l’ingorgo. Aggiornamento ore 12,00 – Non arriva l’accordo per il rinnovo dei contratto integrativo dei lavoratori portuali: lo sciopero ai terminal Psa di Pra’ continuerà anche oggi. (Genova24.it)

Genova, ancora portuali in rivolta: traffico in tilt, lunghe code di tir sulla A10

12 Ottobre 2021 13:12. Da ieri vanno avanti le proteste, l’accesso al terminal Psa è bloccato dalle prime ore dell’alba. Nuova giornata di caos per gli automobilisti liguri. Il blocco all’accesso del terminale Psa è iniziato questa mattina intorno alle ore 6.00, mentre intorno alle 12. (StrettoWeb)

Non si può escludere nemmeno una reazione dei trasportatori che restano bloccati e danneggiati per rivendicazioni che non li riguardano direttamente e per un braccio di ferro che può solo creare danni alla loro attività, qualunque sia l’esito Se l’assemblea rigetterà l’offerta i varchi torneranno ad aprirsi e chiudersi “a singhiozzo” con ripercussioni sul traffico della zona che potrebbero estendersi anche all’autostrada. (Liguria Oggi)

Se i lavoratori accetteranno i termini, si ritornerà al lavoro normale, in caso contrario lo sciopero andrà avanti ad oltranza I tir sono incolonnati all’uscita del casello di Pra’ dell’autostrada A10, che è comunque accessibile tranne che ai mezzi pesanti con peso superiore alle 7.5 tonnellate. (Liguria Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr