Lautaro Martinez dopo Milan-Inter: "Abbiamo sofferto ma ora siamo felici di essere primi"

Lautaro Martinez dopo Milan-Inter: Abbiamo sofferto ma ora siamo felici di essere primi
Sky Sport SPORT

Cercheremo di entrare in campo più concentrati, ma siamo molto felici di aver conquistato questi tre punti" ha concluso l’argentino

Questa vittoria, infatti, porta la squadra di Antonio Conte a +4 sul Milan in classifica.

È sua la doppietta che ha indirizzato la partita e ha lanciato i nerazzurri nel derby.

"Siamo un gruppo unito, una squadra che lavora giorno dopo giorno per dare il massimo, affinché l’Inter possa arrivare il più in alto possibile. (Sky Sport)

La notizia riportata su altri media

"Leghe e stili di gioco molto diversi, mi ci è voluto un po' per adattarmi". Mi piace vederlo giocare, di sicuro è uno dei calciatori più talentuosi con cui abbia giocato". (Calciomercato.com)

Dovete sapere che mi piace come manager e come persona, non gli auguro altro che il meglio Amo il Chelsea e stimo Solskjaer: auguro loro il meglio". vedi letture. "Per il Chelsea non ho nient'altro che amore, mi hanno dato l'opportunità di arrivare in Premier League quando ero ragazzo". (TUTTO mercato WEB)

In apertura di ripresa, con il risultato ancora sull'1-0, il portiere sloveno si è superato con tre interventi prodigiosi. Sconfitta amarissima per il Milan, la seconda consecutiva, la terza negli ultimi cinque incontri. (La Lazio Siamo Noi)

Inter, Lukaku segna in ogni derby: c'è solo un precedente

Al contrario di come successo nel primo tempo, la ripresa vede il Milan approcciare con molta più convinzione rispetto all'Inter. Un break di Lukaku si conclude con l'assist delizioso del centravanti belga per Lautaro Martinez, che di testa batte Donnarumma e porta subito avanti l'Inter. (Sport Fanpage)

Perché l’Inter che allunga a +4 ha mostrato basi solidissime, forma vicina al top e il pieno di certezze. Nel 2011, ultima volta di un derby tra prima e seconda, il Milan capolista subito in vantaggio aveva vinto 3-0 e si era involato verso lo scudetto. (La Stampa)

L’attaccante belga dell’Inter, infatti, è andato a segno in tutti i derby giocati fin qui in Serie A: quattro occasioni in cui ha sempre gonfiato la rete. Un dato storico (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr