F1: Bottas trionfa in Turchia, quarto Leclerc davanti a Hamilton

Tuttosport SPORT

Quinto Hamilton, partito dall'undicesima posizione ma risalito presto non lontano dai primi.

Il finlandese, partito dalla pole, ritorna in prima posizione dopo l'unico pit stop e conquista un successo importante davanti a Max Verstappen, togliendo punti importanti a quest'ultimo in classifica piloti, nonostante l'olandese riesca a scavalcare nuovamente Lewis Hamilton e a tornare in testa.

Sesta piazza per Pierre Gasly davanti a Lando Norris, mentre l'altra Ferrari di Carlos Sainz è all'ottavo posto

Chiude il podio l'altra Red Bull di Sergio Perez davanti a uno sfortunato Charles Leclerc: il ferrarista, dopo aver provato a evitare completamente i box, è costretto a rientrare e nell'ultima parte non riesce a tenere dietro il messicano. (Tuttosport)

Se ne è parlato anche su altri media

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Lewis Hamilton, Mercedes W12 Photo by: Andy Hone / Motorsport Images. Lewis si è infuriato col team per la scelta. “È stata una rimonta molto difficile viste le condizioni della pista. (Motorsport.com Italia)

La macchina era perfetta, la gara è andata liscia: è una vittoria che mi sono meritato e guadagnato". GP TURCHIA, HIGHLIGHTS DELLA GARA (Sky Sport)

Nel ventaglio di possibilità c’erano due opzioni estreme: proseguire fino alla fine con le intermedie usurate o il passaggio alle gomme slick. Se avessimo deciso per le slick ci sarebbe stato il rischio di perdere un minuto e non finire neanche in zona punti. (FormulaPassion.it)

Se però il binomio Ferrari-Leclerc è apparso concorde nelle decisioni prese, lo stesso non si può dire nel team campione del mondo. Il suo team invece, dopo lunghe discussioni via radio, ha deciso di far fermare il campione del mondo in carica per montare delle gomme intermedie nuove. (FormulaPassion.it)

Una volta montate le intermedie nuove nel finale, sia Leclerc che Hamilton hanno accusato un evidente ritardo rispetto alle vetture circostanti nei giri immediatamente seguenti la sosta. Quella conseguita dalle Frecce d’Argento è stata però una sola delle tante vittorie a metà, intermedie appunto, vistesi nella domenica di Istanbul. (FormulaPassion.it)

Per quanto riguarda la strategia, non so cosa abbia pensato il team, ma devo parlare con loro sui motivi per cui mi hanno fatto rientrare. Stare sveglio". "La rimonta era molto difficile, la pista è stata molto lenta ad asciugarsi e non me lo aspettavo. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr