Maltempo a Salerno, paura per una tromba marina

Maltempo a Salerno, paura per una tromba marina
L'Occhio di Salerno INTERNO

IL VIDEO. Cos’è una tromba marina

In particolar modo una tromba marina è stata avvistata al largo della Costiera Amalfitana nella giornata di oggi, sabato 17 luglio, contraddistinta dall’avviso di allerta meteo diramato dalla Protezione Civile della Regione Campania.

Nelle prossime ore la situazione potrebbe peggiorare come segnalato dalla Protezione Civile della Regione Campania.

Una tromba d’aria segna la giornata di maltempo a Salerno e provincia. (L'Occhio di Salerno)

Su altre testate

Colpita soprattutto Falconara dove in tarda mattinata si è abbattuta una tromba d'aria che ha sferzato il litorale e alcuni stabilimenti balneari. Forti piogge e vento su tutta la regione in particolare lungo la costa. (corriereadriatico.it)

Esprimo la solidarietà agli operatori che sono stati colpiti duramente da questa catastrofe». Olivanti e il geometra Principi è immediatamente arrivato presso gli stabilimenti balneari, sottolinea la incredibile gara di solidarietà degli operatori balneari. (QDM Notizie)

L'avviso prevede dalle prime ore di domani, domenica 18 luglio, precipitazioni a prevalente carattere temporalesco sulla Romagna. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, domenica 18 luglio, allerta arancione per rischio idrogeologico e temporali sui settori settentrionali della Sicilia (leggo.it)

Tromba d'aria oggi a Falconara, distrutti due stabilimenti

Alcune segnalazioni confermano che le attrezzature da spiaggia sono state ritrovate fino ad alcune centinaia di metri di distanza Attimi di paura nel pomeriggio sulla costa anconetana, precisamente a Falconara Marittima poco a nord del capoluogo marchigiano. (InMeteo)

Signorini: «Chiederò lo stato di calamità naturale». FALCONARA – Attimi di paura intorno all’ora di pranzo di oggi – 17 luglio – lungo il litorale tra Falconara Marittima e Ancona, dove alcune sdraio e ombrelloni sono stati divelti dalla forza del vento. (Centropagina)

È il giorno delle lacrime per i titolari degli stabilimenti balneari, in queste ore drammatiche si contano i danni. “Mai vista una cosa simile, siamo disperati” riescono a dire con la voce rotta dal pianto i titolari degli chalet (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr