TIM, nuovo accordo con DAZN per Serie A. Cambio al vertice della rete

TIM, nuovo accordo con DAZN per Serie A. Cambio al vertice della rete
Finanza Repubblica SPORT

La valutazione del Fondo contratti onerosi in essere al 30 giugno 2022 tiene conto del nuovo scenario.

In TIM ha ricoperto ruoli apicali in ambito tecnologico e nei settori di innovazione e da agosto 2020 è amministratore delegato di Sparkle

L'intesa consente infatti a quest'ultima di distribuire i diritti per la visione delle partite del Campionato di Serie A TIM tramite qualsiasi terza parte.

(Teleborsa) - A pochi giorni dall'inizio del campionato, TIM ha raggiunto un nuovo accordo con DAZN, che fa cadere l'esclusività per la trasmissione delle partite della Serie A. (Finanza Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri media

"TIM comunica di aver raggiunto un accordo con DAZN. Quello tranon è più un rapporto esclusivo: l'accordo vigente è stato modificato e questo comporta la possibilità di distribuire l'offerta dei contenuti sportivi - dunque anche la Serie A - a più piattaforme, Sky compresa. (ilBianconero)

L'intesa, in vigore dalla prossima stagione, consente a Dazn di distribuire i diritti per la visione delle partite tramite qualsiasi terza parte. "Tim è un partner strategico dal punto di vista tecnologico e di distribuzione sin dal nostro arrivo in Italia e continuerà ad esserlo", ha sottolineato il Ceo di Dazn Stefano Azzi. (Tiscali Notizie)

I tifosi infatti potranno continuare a seguire le partite su TimVision ma la nuova strategia di mercato apre le porte agli altri player. L'Ott, titolare tra l'altro dei diritti della serie A di calcio, e Tim hanno ridisegnato l'accordo di distribuzione per la trasmissione dei contenuti sportivi, che apre allo sbarco della piattatorma Dazn su Sky. (Tutto Napoli)

Tim alza le stime grazie ai costi in frenata. Accordo con Dazn sul calcio

L’intesa consente a quest’ultima di distribuire i diritti per la visione delle partite del Campionato di Serie A TIM tramite qualsiasi terza parte. La valutazione del Fondo contratti onerosi in essere al 30 Giugno 2022 tiene conto del nuovo scenario. (MondoMobileWeb.it)

I tifosi infatti potranno continuare a seguire le partite su TimVision ma la nuova strategia di mercato apre le porte agli altri player. In vigore dalla prossima stagione, l'accordo guiderà l'ulteriore crescita del leader dello streaming sportivo nel mercato italiano, tra i più importanti in Europa, garantendo una distribuzione capillare dei contenuti e il raggiungimento del maggior numero possibile di appassionati di sport (Tutto Juve)

Il semestre. Ascolta la versione audio dell'articolo. 3' di lettura. Tim migliora le stime sull’Ebitda per il 2022. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr