DRAGHI IMPONE IL PATENTINO VACCINALE

Sergio Vessicchio INTERNO

L’ex uomo della GOLDMAN SACHS ha imposto il tesserino vaccinale, per cui, anche l’Italia deve adottare quella misura, che è già operativa in Israele.

In sostanza Draghi ha confermato questa linea politica, proprio al vertice UE che si è svolto nei giorni scorsi ed ha testualmente affermato che:” OCCORRE DAR VITA AL PASSAPORTO VACCINALE”.

Ha ribadito soprattutto, che il patentino in questione, non solo è “cosa buona e giusta, (manco fosse Cristo), ma addirittura dovrà arrivare puntualmente nei prossimi TRE MESI. (Sergio Vessicchio)

La notizia riportata su altri media

Ma anche blocco degli sfratti nelle aree soffocate dalla speculazione immobiliare, asili e scuole elementari gratuiti, economia sostenibile, fine del debito-zero e pure della libertà di sfrecciare senza limiti nelle autostrade. (Il Manifesto)

Primo Dpcm di Draghi: il nodo scuola. Diversi governatori non escludono misure più restrittive. La decisione arriva alla vigilia della firma del primo Dpcm di Draghi, con le misure anti contagio in vigore fino a dopo Pasqua. (Gazzetta del Sud)

Dipesh Chakrabarty sta dando un contributo molto importante alla comprensione del cambiamento climatico, mettendo insieme le conoscenze sulla storia del clima e sulle trasformazioni del modo di produzione capitalistico-industriale con quelle maturate nel campo della Scienza del sistema terrestre. (Il Manifesto)

«Direi di sì, sarebbe stato un grave vulnus per il servizio pubblico non realizzarlo», afferma convinto il direttore di Rai1 Stefano Coletta. Anche perché Sanremo «non può risolvere i mali del mondo, (Il Manifesto)

Meno che mai iniziare un cambio di passo in dieci giorni (l’ultimo anno è stato l’immobilismo più totale), in dieci giorni in Italia si è già fortunati ad ottenere un timbro in comune. Il rimanente ha scelto i colpi di sole e i pieni poteri, altri i vecchi satiri, qualcuno il vuoto della sinistra. (IVG.it)

A una prima impressione, Mario Draghi si presenta come umile. Per questo, “Super Mario”, come viene sopranominato, è l’uomo perfetto per salvare l’Italia in qualità di primo ministro. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr