Lazio, da cartellino a stipendio: i costi di Loftus-Cheek

Lazio, da cartellino a stipendio: i costi di Loftus-Cheek
Calciomercato.com SPORT

Al momento quest'ultimo percepisce 4 milioni di euro, più di chiunque altro a Formello.

Senza dubbio dovrebbe rinunciare a qualcosa, a meno che il Chelsea non si offra per pagarne una parte

Come riporta Il Messaggero il club capitolino punterebbe su un prestito con diritto di riscatto fissato tra i 15 e i 18 milioni di euro.

Come emerso già nella giornata di ieri, la Lazio nelle prossime settimane potrebbe tornare a trattare Ruben Loftus-Cheek del Chelsea. (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altre testate

Credo che possa dare un contributo di pari suo. Credo possa fare bene e se la possa giocare con tutti” (LaPresse)

La prima foto da allenatore della @OfficialSSLazio per #Sarri: qui con il suo agente #Ramadani, tra poco le immagini esclusive su @SkySport 24 🚬 pic.twitter.com/VQ2dVBTdGR — Gianluca Di Marzio (@DiMarzio) June 9, 2021 La Lazio annuncia – quasi ufficializza – Sarri nuovo allenatore con un’emoticon su Twitter: una sigaretta fumante. (IlNapolista)

Non va mai represso l’aspetto ludico, quello per il quale il calcio si chiama, appunto, gioco del calcio La gavetta di Sarri: dalla banca al ruolo di allenatore. Maurizio Sarri ha acceso la piazza biancoceleste come non accadeva da tempo. (LazioNews)

Sacchi: “Sarri migliora i giocatori a sua disposizione. Non ho dimenticato lo striscione dei napoletani…”

Questo modo di pensare aiuta i giocatori a credere in sé, trasmette ottimismo, voglia di sacrificarsi e di faticare Perché ovunque i tifosi gli hanno riconosciuto che le sue squadre trasmettono emozioni positive. (AreaNapoli.it)

della Nazionale ha parlato alla Gazzetta dello Sport:. Non posso dimenticare lo striscione steso dai tifosi del Napoli in curva: ringraziavano Sarri per le emozioni che aveva saputo dare, pur non avendo vinto nulla. (CalcioNapoli1926.it)

FACEBOOK – Se siete iscritti al social network per eccellenza, clicca “mi piace” e “segui” sulla pagina di Inter-News.it raggiungibile a questo link. TWITTER – Invece, se siete iscritti al social più immediato in circolazione, ecco il link per diventare follower di Inter-News. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr