Belluno: 19enne muore in un incidente, coinvolte 4 persone

Virgilio Notizie INTERNO

Le altre tre persone coinvolte nell’impatto, di cui due trevigiane, sono ferite, ma non sono gravi e sono state trasportate per accertamenti all’ospedale di Pieve di Cadore.

La giovane, originaria di Nebbiù di Pieve di Cadore (comune sempre del bellunese), non ce l’ha fatta.

L’incidente, avvenuto nelle scorse ore, ha coinvolto quattro mezzi: il bilancio è stato drammatico con una ragazza di 19 anni, Sara Candeago, che ha perso la vita. (Virgilio Notizie)

Ne parlano anche altre testate

Invece Sara, classe 2001, di Pieve, è stata intubata sul posto ed è stata elitrasportata all'ospedale di Treviso, dove è deceduta poco dopo. Si era messa in macchina e stava andando verso Pieve di Cadore, dove abita con i genitori. (ilgazzettino.it)

Portata all’ospedale di Treviso con massima urgenza, è deceduta poco dopo: vani i tentativi di cura dei sanitari. Sulla ricostruzione della dinamica stanno lavorando i carabinieri, interventi sul posto con i vigili del fuoco (News In Quota)

Subito soccorsa, la ragazza era stata intubata per il trasporto al Ca’ Foncello di Treviso, dove è deceduta in serata. Non ce l’ha fatta la ragazza rimasta gravemente ferita nello schianto tra quattro auto avvenuto nel pomeriggio di giovedì 9 settembre sul Ponte Cadore. (Corriere Delle Alpi)

Giovedì 9 Settembre 2021, 22:18. Mancavano pochi minuti alle 18 di oggi, 9 settembre, quando è avvenuto lo schianto sulla statale 51, in comune di Perarolo (Belluno), all''ingresso del Ponte Cadore, in direzione verso nord. (ilmessaggero.it)

Pieve di Cadore 9 settembre 2021 – Incidente mortale questo pomeriggio sulla statale 51 “di Alemagna” in prossimità del Ponte Cadore. classe ’49, un’altra Mercedes condotta da G.C. (Bellunopress)

Secondo una prima ricostruzione, la ragazza stava tornando a casa dopo una giornata di lavoro quando si è verificato l'incidente tra la sua auto e un altro mezzo, coinvolgendo poi altre vetture. La vittima è Sara Candeago, di Pieve di Cadore. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr