OSAI, accordo con Iren per impianto recupero metalli preziosi dai RAEE

OSAI, accordo con Iren per impianto recupero metalli preziosi dai RAEE
Finanza Repubblica ECONOMIA

L'impianto, che sarà operativo dal secondo semestre del 2023, verrà realizzato all'interno del polo dedicato all'economia circolare che Iren sta sviluppando in Toscana, nel comune di Terranuova Bracciolini (provincia di Arezzo).

Siamo felici che una azienda importante come Iren abbia colto l'importanza di questa tecnologia e abbia deciso di iniziare questo percorso con noi

Verrà realizzato il primo impianto in Italia per l'estrazione, la selezione e il recupero dei metalli preziosi presenti all'interno di schede elettroniche RAEE, tra i quali oro, argento, palladio e rame. (Finanza Repubblica)

Su altri giornali

A realizzarlo il gruppo Iren, attraverso una società controllata, Iren Ambiente. Saranno due le fasi di lavoro: la prima dedicata al disassemblaggio delle schede, la seconda alla separazione e affinazione dei metalli preziosi tramite un processo idrometallurgico. (LA NAZIONE)

Siamo felici che una azienda importante come Iren abbia colto l'importanza di questa tecnologia e abbia deciso di iniziare questo percorso con noi L'impianto, che sarà operativo dal secondo semestre del 2023, verrà realizzato all'interno del polo dedicato all'economia circolare che Iren sta sviluppando in Toscana, nel comune di Terranuova Bracciolini (provincia di Arezzo). (ilmessaggero.it)

"La collocazione geografica dell'impianto – conclude la nota – faciliterà inoltre possibili sinergie industriali con l'importante distretto orafo aretino" L'impianto prevederà due fasi di lavoro: la prima dedicata al disassemblaggio delle schede, la seconda alla separazione e affinazione dei metalli preziosi tramite un processo idrometallurgico. (ilmessaggero.it)

OSAI, accordo con Iren per impianto recupero metalli preziosi dai RAEE

L'impianto, che sarà operativo dal secondo semestre del 2023, verrà costruito all'interno del polo dedicato all'economia circolare che Iren sta sviluppando in Toscana, nel comune di Terranuova Bracciolini (Arezzo). (La Stampa)

Iren, che ha sede in Emilia Romagna, aveva da tempo annunciato investimenti nel Valdarno aretino, in particolare a Terranuova Bracciolini, a Podere Rota. La struttura nascerà nel distretto “Valdarno Ambiente” di Podere Rota dove sono collocati già altri impianti di trattamento, riciclo e smaltimento rifiuti (ArezzoNotizie)

Osai Automation System. Iren. (Teleborsa) -(OSAI), società quotata su Euronext Growth Milan e attiva nella produzione di macchine per l'automazione e il testing su semiconduttori, ha firmato, assieme alla società BTT Italia, un(società del Gruppo) per la fornitura di un(Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). (Teleborsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr