Superlega, Ceferin all'attacco: "La giustizia a volte è lenta, ma arriva"

Superlega, Ceferin all'attacco: La giustizia a volte è lenta, ma arriva
La Lazio Siamo Noi SPORT

Io non sono entrato nello specifico delle competenze della nostra Commissione Disciplinare, ma ovviamente l'input è risolvere la questione coi Tribunali

SUPERLEGA - "Voglio soltanto dire che la giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre.

Le sue parole: "Siamo felici, questo Europeo è un messaggio di speranza, è la luce in fondo al tunnel.

Il presidente della Uefa Aleksander Ceferin ha rilasciato un'intervista a Rai Sport a poche ore dall'inizio dell'Europeo. (La Lazio Siamo Noi)

Se ne è parlato anche su altri giornali

SuperLega, da Ceferin nuove minacce a Juve, Real e Barça: "Giustizia lenta, ma arriva sempre". Io non sono entrato nello specifico delle competenze della nostra Commissione Disciplinare, ma ovviamente l'input è risolvere la questione coi tribunali. (TUTTO mercato WEB)

Juventus, attacco di Ceferin ad Agnelli: “E’ una questione personale”. Non smette di parlare di Andrea Agnelli, in merito alle vicende che vedono coinvolta la Juventus, il presidente Ceferin. Il presidente Ceferin continua a parlarne, con Agnelli e la Juventus protagonisti dei suoi discorsi. (Stop and Goal)

Chi era pronto a brindare all’esclusione quasi certa della Juventus dalla prossima edizione della Champions League – così dicevano e scrivevano i più convinti – si è ritrovato invece col bicchiere vuoto in mano. (AreaNapoli.it)

Europei: Ceferin, non sono favorevole a formula itinerante

– “Voglio soltanto dire che la giustizia è lenta, ma arriva sempre. Io non sono entrato nello specifico delle competenze della nostra commissione disciplinare, ma ovviamente l’input è quello di risolvere la questione con i tribunali. (SpazioJ)

Per come la vedo io non è uno stop definitivo: prima chiariamo le faccende legali, poi andiamo avanti". "La giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre. (Il Romanista)

Il calcio porta speranza alla gente, e questo è importante per noi. Lo ha affermato il presidente dell'Uefa, Aleksander Ceferin, in un'intervista a Raisport, a proposito della forumula itinerante degli Europei di calcio. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr