Coronavirus, 2 aprile. Sicilia 1222 nuovi positivi, salgono i contagi nelle province di Caltanissetta e Agrigento. Italia 21.932 nuovi casi

Coronavirus, 2 aprile. Sicilia 1222 nuovi positivi, salgono i contagi nelle province di Caltanissetta e Agrigento. Italia 21.932 nuovi casi
Giornale Nisseno INTERNO

A livello nazionale, sono 21.932 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute.

A livello provinciale sono 463 i nuovi positivi a Palermo, 162 a Catania, 132 a Messina, 27 a Siracusa, 113 a Trapani, 80 a Ragusa, 109 a Caltanissetta, 103 ad Agrigento, 33 a Enna.

In Sicilia sono 1.222 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore su 21.144 tamponi processati. (Giornale Nisseno)

La notizia riportata su altre testate

Numerose inoltre le iniziative di altre associazioni tra cui quella promossa dalla della Pro Loco realizzata per tenere vivo l’interesse turistico e dei visitatori che ogni anno arrivano a Caltanissetta nei giorni che precedono la Pasqua. (il Fatto Nisseno)

(LaPresse) – Sono 102.795 i test per il coronavirus processati in Italia nelle ultime 24 ore. Lo comunica il ministero della Salute. (LaPresse)

ono 18.025 i nuovi positivi al test da Covid-19 in Italia nelle ultime 24 ore, in calo rispetto a ieri quando se ne sono contati 21.261. Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, sono 326 le vittime in un giorno, in lieve calo rispetto a ieri quando i morti sono stati 376. (AGI - Agenzia Italia)

Caltanissetta, fermato a un posto di blocco giovane ha un malore e muore

Intervento del 118. Fermato ad un posto di blocco giovane di 28 anni accusa un malore e muore poco dopo. Gli operatori hanno tentato di rianimarlo sul posto e dopodiché lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia (BlogSicilia.it)

Poco dopo il 28enne ha accusato un malore. Il giovane nisseno, Gaetano Ferrara, viaggiava a bordo di un’auto insieme a due amici quando è stato fermato dai carabinieri che in quel momento stavano effettuando controlli del territorio. (La Sicilia)

Poco dopo il 28enne ha accusato un malore. Fermato ad un posto di blocco giovane di 28 anni accusa un malore e muore poco dopo. (La Sentinella del Canavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr