Covid Lombardia e Italia, il bollettino del 4 maggio

Covid Lombardia e Italia, il bollettino del 4 maggio
IL GIORNO INTERNO

I laboratori dell'Azienda sanitaria provinciale, nelle ultime 24 ore, hanno, inoltre, accertato 105 nuovi casi positivi.

Per quanto riguarda le regioni, in Lombardia sono 1.354 nuovi casi, in Campania 1.331 e in Puglia 1.028.

I decessi registrati sono 3, i ricoveri nelle terapie intensive sono 33 mentre quelli in altri reparti sono 210.

PIEMONTE. In Piemonte si registrano 637 nuovi casi, pari al 3,0% di 20.951 tamponi eseguiti, di cui 12.678 antigenici. (IL GIORNO)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L'ultimo aggiornamento di martedì fotografava una situazione in lieve peggioramento: nelle strutture sanitarie della Lombardia cerano 3.788 malati covid, 525 in terapia intensiva, 3.263 nei reparti; praticamente 38 in più rispetto a lunedì I dati di mercoledì 5 maggio verranno resi noti dal Ministero della Salute attraverso una nota nel tardo pomeriggio. (MilanoToday.it)

La percentuale dei positivi in rapporto ai tamponi effettuati è del 4.2%% (ieri era 3,6% e l’altroieri 4,1%) I tamponi sono stati 30.249 contro i 59.144 di ieri, per un totale complessivo di 9.647.229 (ieri 9.588.085). (Corriere della Sera)

Il tasso di positività è al 3 per cento (ieri al 3,4). Il tasso di positività è al 3 per cento. (Open)

Coronavirus, in provincia di Varese altri 227 contagi. In Lombardia 1.557 casi e 32 vittime

Si registrano altri 41 morti, un dato che porta a 33.014 il totale dei decessi nella regione dall'inizio della pandemia di covid-19. Sono 1.354 i nuovi contagi di coronavirus in Lombardia secondo i dati del bollettino di oggi, 4 maggio. (Adnkronos)

Sono 227 i nuovi positivi al Coronavirus registrati in provincia di Varese. Nelle terapie intensive lombarde risultano oggi 519 pazienti assistiti in totale, ieri erano 525: un dato in flessione (-6). (VareseNoi.it)

Già arrivate in particolare circa 315 mila dosi di Astrazeneca, si attendono in due tranches (entro il 12 maggio) oltre 700 mila dosi di Pfizer e 120 mila di Moderna. Intanto, in Lombardia ci sono già 23 mila persone vaccinate con Janssen (Johnson & Johnson), su un totale di 57 mila dosi arrivate nella nostra regione. (QuiComo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr