Se pure Draghi chiude, la democrazia non ha speranza

Se pure Draghi chiude, la democrazia non ha speranza
Nicola Porro INTERNO

Dunque, anche con Mario Draghi al timone, prosegue la linea dura per contenere la diffusione del Sars-Cov-2.

Una democrazia costituzionale, se così vogliamo ancora definirla, nella quale sembrano letteralmente scomparsi quei fondamentali contrappesi che sono tali per la sinistra italiana solo quando governa la destra

Ciononostante l’ennesimo esecutivo dei miracoli ha addirittura imposto un ulteriore giro di vite all’attuale regime sanitario basato su una gamma impressionanti di divieti. (Nicola Porro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr