In edicola il primo numero della trilogia di «Vanity Fair Italia» dedicata ai valori della moda contemporanea

In edicola il primo numero della trilogia di «Vanity Fair Italia» dedicata ai valori della moda contemporanea
Vanity Fair Italia CULTURA E SPETTACOLO

Il primo numero è dedicato al ritorno del GLAMOUR come possibilità di definire la propria identità e la propria diversità attraverso la moda.

Il personaggio di copertina sarà l’artista Ghali ritratto da Mous Lamrabat, fotografo e creativo di origini marocchine, talento già riconosciuto a livello internazionale

Esce in edicola domani, 15 settembre, il primo numero della trilogia di Vanity Fair Italia dedicata ai valori che oggi influenzano la moda contemporanea. (Vanity Fair Italia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Al Metropolitan Museum of Art della Grande Mela parata di stelle con i tradizionali look esagerati dell’appuntamento. Torna il Met Gala di New York dopo la pandemia. (Corriere TV)

Scritta a caratteri cubitali rosso su bianco su un giubbotto antiproiettile c'è la frase "Peg the Patriarchy" e non c'è altro da aggiungere. Il Met Gala, poi, tra tutti è il momento dove le star possono davvero sbizzarrirsi e esprimere loro stesse in libertà e dunque anche quest'anno i messaggi non sono mancati. (Yahoo Eurosport IT)

Photo credit: ANGELA WEISS - Getty Images. L'irriverenza è questione di famiglia e Lourdes - la figlia 24enne di Madonna - la indossa benissimo. (Yahoo Eurosport IT)

Kim Kardashian irriconoscibile al Met Gala: coperta dalla testa ai piedi

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI ELLE.IT Le foto più belle delle Olimpiadi di Tokyo 2020 LEGGI ORA La storia del costume animalier di Lady D LEGGI ORA Il meglio della Copenhagen Fashion Week LEGGI ORA I tagli capelli di tendenza per l'autunno LEGGI ORA. (elle.com)

Jeff Kravitz. Incolpare pure la post-pandemia, ma un numero spropositato di ospiti è arrivato al Met Gala del 2021 con in mano accessori di supporto (e/o leggermente inquietanti). Ma al MET Gala tutto va bene. (Vogue Italia)

E così un’irriconoscibile Kim Kardashian è diventata la star più fotografata e commentata di tutto l’evento. Il Met Gala si differenzia da altre kermesse perché per partecipare è necessario rispettare un dress code. (Caffeina Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr