William Shatner nello Spazio: «Sono carico di emozione. È stato straordinario»

Bluewin SCIENZA E TECNOLOGIA

William Shatner. A 90 anni, il celebre capitano Kirk di «Star Trek» è diventato l’uomo più anziano a essere andato in orbita.

William Shatner è scoppiato in lacrime dopo essere diventato la persona più anziana ad aver mai raggiunto lo Spazio.

Dopo essere tornato sulla Terra, Shatner ha detto rivolgendosi a Bezos: «Sono carico di emozione per ciò che è appena accaduto.

La capsula ha raggiunto l'altezza di 106 chilometri in appena sette minuti dal lancio e per quattro minuti ha permesso ai passeggeri di sperimentare le condizioni di gravità

È stato straordinario, straordinario. (Bluewin)

La notizia riportata su altre testate

Kirk ha sempre avuto una risposta per tutto: "Un. È proprio il Capitano Kirk che parla, come se a quell’oscurità non avesse ancora fatto l’abitudine. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Dal lancio al rientro sulla Terra: il volo nello Spazio del 90enne Shatner, il capitano Kirk di Star Trek Neanche l’immaginazione visionaria di Gene Roddenberry, l’autore di Star Trek, avrebbe osato tanto. (La Repubblica)

Dopo aver passato anni a esplorare pianeti ed innamorarsi di aliene nella finzione, quei pochi secondi guardando la Terra dall’alto sono bastati per scuotere in profondità il capitano Kirk William Shatner arriva davvero nello spazio. (Orgoglio Nerd)

Il Capitano Kirk è andato davvero nello spazio. Il leggendario William Shatner, 90 anni, è ufficialmente l'uomo più anziano ad essere mai andato in orbita. (Virgin Radio)

La missione è durata 11 minuti: un’emozione più unica che rara per il capitano Kirk di «Star Trek». Dopo essere tornato sulla Terra, Shatner ha detto rivolgendosi a Bezos: «Sono carico di emozione per ciò che è appena accaduto. (Yahoo Finanza)

Mi chiedo cosa farebbe oggi il capitano Kirk. Probabilmente invertirebbe la rotta, se non fosse troppo tardi, visto che la famosa serie tv, uscita negli anni ‘60, è ambientata nel 2200, troppo tardi secondo i climatologi. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr